1. La mia dolce sorellina Valentina


    Data: 07/11/2018, Categorie: Incesti, Cuckold, Orge, Saffico, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    Ciao a tutti mi chiamo Alessio e devo raccontarvi una storia a dir poco incredibile iniziata qualche mese fa.La protagonista della storia è la mia sorellina appena diciottenne Valentina , fidanzata, molto carina e, soprattutto dolcissima al pari dei suoi due fratellini Alessio e Fabio rispettivamente di 27 e 24 anni.Il nostro rapporto, anche in virtù della differenza d’età è sempre stato caratterizzato da una complicità evidente e da un profondo affetto che ci ha sempre portato a confessarci ogni più recondita fantasia e aspirazione.Siamo tutti molto carini e di tipo mediterraneo in particolare Valentina è alta 1,70, ha una terza di seno, un culetto ben tornito e due labbra che farebbero drizzare il cazzo anche ad un morto, mentre noi siamo alti più di 1,90 e slanciati.Fin dall’adolescenza, quando i nostri genitori non erano in casa, non ci vergognavamo di girare vestiti con il solo intimo e soprattutto di abbracciare la nostra bella sorellina la quale, in reggiseno e mini tanga, veniva spesso a sedersi senza malizia sulle nostre ginocchia, mentre guardavamo la tv sul divano, per coccolarci e farsi coccolare perché ci considerava i suoi bambini da accudire.In particolare Valentina ci accarezzava i capelli e sussurrandoci le sue dolci paroline ci dava i bacetti sulle labbra, senza lingua.Noi invece, incantati dalla sua bellezza, approfittavamo delle lotte per accaparrarci il telecomando per darle “senza volerlo” qualche fugace toccatina che lei, con fare malizioso, sembrava ... apprezzare particolarmente.Un giorno, la nostra sorellina, nonostante fosse fidanzata con un bel ragazzo muscoloso di 27 anni, mentre noi le raccontavamo alcune delle nostre avventure amorose consumate nella nostra città e all’estero e fantasticavamo di come sarebbe stato bello partecipare a delle orge, ci confessò di avere già spompinato e di essersi già fatto leccare la fichetta da una ventina di ragazzi conosciuti su un noto social network.Valentina decise di non prendere posizione sul nostro desiderio e noi, per non metterla in imbarazzo visto il profondo affetto che nutriamo nei suoi confronti, decidemmo di non indagare oltre, avendo paura di mettere a repentaglio il nostro fantastico rapporto fraterno.Tuttavia, incominciavamo a intravedere un marcato cambiamento in Valentina.Dapprima incominciò a truccarsi, cosa molto strana per una ragazza acqua e sapone come lei.Successivamente, incominciò a farci delle strane allusioni e leccare per bene, in nostra presenza, il calippo al gusto coca cola che le piace tanto.Noi ovviamente incominciammo ad apprezzare sempre di più la sfacciatagine di Valentina la quale, durante una delle nostre coccole ci disse che doveva andarsi a depilare la fichetta per un appuntamento che avrebbe avuto nel pomeriggio con un bel ragazzo alto, muscoloso e dal gran cazzo che aveva conosciuto in chat.La nostra sorellina quindi ci chiese di lasciarle la casa libera per almeno 5 ore al fine di gustarsi in tutta tranquillità gli assalti e il sapore di ...
«12»