1. IL MONDO NUOVO - storia di lesbiche - 2


    Data: 08/11/2018, Categorie: Saffico, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    Ormai erano passati mesi da quando Sonia e Gabriella si erano messe insieme…… La loro relazione proseguiva felicemente. Gabriella aveva trovato lavoro in un’altra agenzia, ma non vedeva l’ora che venisse il week end per stare insieme alla sua Sonia….. Era curioso che fosse stata Sonia ad introdurla all’amore saffico, pur rimanendo un’ ingenua su come potevano arricchire i loro incontri, Gabry invece da donna matura si era documentata e aveva scoperto un mucchio di giocattolini che potevano rendere più intrigante il rapporto sessualei. Aveva cominciato ad acquistarne e ad adoperarli nei loro incontri e Sonia, dapprima titubante, li aveva accettati di buon grado e ora li considerava quasi dei compagni fedeli. La prima volta si era presentata con il classico vibratore, ma non quello con le pareti liscie e bianche, quello proprio a forma di cazzo, con tanto di cappella e venature laterali…..Sonia dapprima aveva riso….non aveva mai maneggiato piselli, ma Gabry l’aveva abituata, le aveva spiegato come tenerlo in mano, come infilarselo piano dopo che si era eccitata, per un po’ era diventato il loro compagno di giochi….. se lo infilavano a vicenda, poi lo estraevano e lo succhiavano guardandosi negli occhi…..un pompino per sentire reciprocamente il sapore delle loro fiche infoiate…… Sonia si era abituata ad adoperarlo e spesso nuda sul letto si abbandonava al piacere solitario col suo trastullo che non poteva fare a meno di infilarselo ripetutamente……..la accompagnava ... dappertutto, anche nel bagno, nella vasca, sotto la doccia…non riusciva più a farne a meno quando era sola…..Una volta Gabry la sorprese a masturbarsi….Sonia arrossì, cominciò a balbettare…..credeva che l’amica si dispiacesse del suo procurarsi piacere da sola, ma Gabry si spogliò, le andò accanto e cominciò a maneggiarlo lei, così Sonia era libera di abbandonarsi……quando stava per venire Gabry glielo appoggiò allo sfintere continuando a massaggiare la fica con le dita……..Sonia aveva le due aperture spalancate e Gabry piano piano lo spinse nell’ano………Sonia si contrasse…. il suo culetto era ancora vergine, ma le carezze dell’amica la rilassarono. Questa nuova sensazione le piaceva……era meglio delle dita….la riempiva tutta……Gabry cercò la sua bocca, si baciavano appassionatamente mentre con una mano Gabry faceva andare dentro e fuori il vibratore dal culetto, e con l’altra penetrava la fica con le dita……. L’orgasmo fu travolgente……una sensazione nuova per Sonia…..le sembrava di aver avuto orgasmi a ripetizione davanti e dietro, mentre vedeva che Gabry si leccava le dita ricoperte della sua crema….Gabry era diventata più porca……era piena di fantasie come un uomo….le venne l’idea di comprare altri giocattolini……..sorrise pensando a come si sarebbero divertite…..Una volta arrivò con un altro tipo di fallo….era anche provvisto di palle, ma aveva una particolarità…… messo su una qualsiasi superficie era adesivo, potevi infilarlo e fare lo smorza candela su e giù, piegarti di lato, avanti e ...
«1234...9»