1. Scambio di coppie


    Data: 03/12/2018, Categorie: Cuckold, Etero, Orge, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    Dediti allo scambio di coppia io, Francesco, con mia moglie Ivana, entrambi trentaquattrenni e senza figli, ci frequentiamo con altre due coppie, separatamente, da più di un anno.Gli altri sono Ivo e Gloria, nostri coetanei o quasi, un figlio piccolo, e Mario e Isa, quarantenni con due figli adolescenti.Li abbiamo conosciuti tramite un sito di annunci, e ricordo ancora bene l’ansia mia e di Ivana quando decidemmo, dopo varie esitazioni, di fare il gran passo.Mille dubbi ci avevano attanagliati, principalmente sulla serietà dell’altra coppia, poi sulle possibili malattie e altro ancora. Dubbi svaniti al primo impatto con Mario e Isa, i primi che avevamo conosciuto, già esperti e ben lieti di instradare due novizi come noi, istruendoci sul fornire e chiedere analisi aggiornate e sul come scoprire gli annuncia falsi o mercenari.Un’esperienza appagante, estremamente coinvolgente. L’eccitazione di fare sesso con un’altra donna con il consenso di mia moglie si sommava a quella di vedere lei tra le braccia dell’altro. Con loro Ivana aveva avuto la sua prima esperienza saffica. Isa era stata bravissima a coinvolgerla e vincere le sue remore.L’altra coppia è venuta dopo, quando oramai “veterani” abbiamo risposto ad un altro annuncio. Con loro ci siamo trovati bene subito e siamo diventati amici, tanto da fare le vacanze assieme l’estate scorsa, con l’unico problema di fare attenzione al figlio piccolo che dormiva poco distante.Ci incontriamo il sabato, a casa di uno o dell’altro, e ... alterniamo le coppie così da vederci in pratica ogni quindici giorni per serate di sesso sfrenato.Ultimamente ci è venuta voglia di fare qualcosa di ancora migliore: uno scambio collettivo, tutte e tre le coppie insieme, così l’abbiamo proposto separatamente, garantendo per l’altra coppia, e abbiamo avuto l’assenso entusiasta di tutti, con la chicca che anche Mario e Isa avrebbero portato una coppia di loro conoscenza: Sandro e Sandra, 30 anni lui, 27 lei, neofiti entusiasti.Così ora siamo a casa di Mario, che per l’occasione ha sbolognato i figli da qualche parte, e ci guardiamo tutti quanti incuriositi.Ivana, Gloria e Sandra sono vestite in gran spolvero, ci tengono a far bella figura con le nuove conoscenze. Isa gioca in casa ed è vestita più comodamente, se pur anche lei in una mise sexy che attrae gli sguardi. Noi uomini siamo vestiti più sportivi, e dimostriamo anche più scioltezza, almeno nei primi minuti. Una specie di cameratismo si crea subito tra di noi e ognuno pensa agli eccitanti intrecci possibili senza fretta di arrivare al dunque, familiarizzando mentre beviamo qualcosa e discutiamo di cose fatue e non.Gloria, la più curiosa del gruppo, insiste per sapere da Sandra cosa l’ha decisa, che esperienze ha fatto, le sue aspettative, i suoi progetti. Sandra rimane circuita dalla massa di parole di Gloria e risponde sciogliendosi man mano fino a che parla a Sandra, ma in pratica a tutti, come se fossimo vecchi amici. E’ quel che Mario chiama il feeling, quell’atmosfera ...
«1234...»