1. Divento donna parte 2


    Data: 29/12/2018, Categorie: Trans, Autore: Vipera, Fonte: EroticiRacconti

    Lo ripeto non cerco sesso anche se non lo nego, ma se così fosse lo voglio fare con calma, come la sola ed unica volta. Ero uscita di casa per fare un giro nella grande Milano, mi attirava l'idea di comprarmi degli indumenti per i miei sogni enfemme, così guardavo con attenzione tutte le vetrine di lingerie ed abiti. Mi prese la voglia di vestirmi da donna, entro in un negozio di lingerie e chiedo alla gentile commessa di farmi vedere dei reggiseni, lei me ne mostra 2 veramente sexy, forse mi ha letto nel pensiero o forse sono i più richiesti fatto stà che sono della terza misura, ne prendo uno bianco che si possono staccare le spalline, poi gli chiedo dei collant bianchi e lei me ne porta 3 in offerta, stupendi! Altra vetrina e mi eccita una minigonna con le pieghe molto corta, entro la compro insieme ad una camicia con i voulant molto femminile. Poco avanti vetrina di scarpe e compro delle ballerine, e sembra che il titolare sia sicuro che sono per me, probabilmente vede la mia eccitazione. Esco e vado in cerca di un posto tranquillo per cambiarmi, ho un desiderio fortissimo di essere vista enfemme, trovo una di quei gabinetti a gettoni, mi infilo dentro e mi cambio, finalmente, mi trucco e voilà sono pronta. Esco all'aria aperta e mi eccito a vedere l'effetto che fà la mia persona, molti mi lanciano occhiate di desiderio (almeno credo), tranquillamente vado al parco Sempione e mi siedo ad una panchina vicino ad un signore sui 40 anni, non mi sembra sorpreso anzi è gentile ... ed incomincia a farmi domande. Cosa fai??Sei sola??ti disturbo...figuriamoci nessun disturbo, e poi mi offre da bere al baracchino, accetto la proposta e ci incamminiamo. Durante la passeggiata mi chiede se ho da fare, niente rispondo, e mi viene da pensare che forse forse non gli dispiace avermi vicino ma molto vicino, allora gli chiedo se abita lontano, nelle vicinanze risponde, vuoi venire in casa così sei più tranquilla ?? Certamente e così 4 passi e sono in casa sua, perfetto sconosciuto, ma simpatico. Ci sediamo in salotto (molto bello) e lui mi chiede se faccio la vita, ma no niente di mercenario, mi piace solo vestirmi da donna, e lui allora e basta?? Io ci penso un momento e gli dico, mai fatto sesso con un uomo, e lui di rimando, vuoi provare??Sono eccitata mi faccio pregare un pochino, ma poi l'eccitazione prende il dominio...lui si avvicina e noto subito che i pantaloni hanno un notevole rigonfiamento proprio lì! Mi prende la mano e tira giù la lampo e mi mostra l'arnese,mica male come dimensione, mi guida a prenderlo in mano e menarlo dolcemente, intanto mi mette le mani sotto la gonna, mi abbassa il collant e stuzzica il mio buchino. Poi mi dice, lo vuoi in bocca??Sono inesperta rispondo, allora mi fa inginocchiare e mi dice bacialo e leccalo come fosse un gelato.... Lo faccio, è duro ed a fatica mi entra in bocca, ma lui mi insegna a leccarlo sul glande a baciarlo in lungo ed in largo, poi mi ferma e dice che vuole farmelo sentire...io non vedo l'ora e quindi ...
«12»