1. Elisa:: esperienze sue e della madre


    Data: 07/01/2019, Categorie: Etero Saffico Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    Una notte dopo aver scopato con Nicole non ricordo come siamo finiti a parlare di Elisa e delle sue preferenze sessuali nonché del modo con cui si masturbava. Nicole supponeva che lo facesse di notte quando noi avevamo già fatto sesso e che chissà in che modo ci spiava. Io asserivo che forse lo faceva poco a casa e probabilmente lesbicava con qualche altra amica come fanno le ragazzine per scoprire il sesso. Nicole mi diceva che erano solo fantasie mie e che servivano solo ad eccitarmi per poterla scopare nuovamente. Non ho confessato a Nicole, per non rompere il rapporto con lei, che era vero e che sapevo benissimo che la figlia faceva sesso in casa di nascosto ed anche con me.Queste sono alcune frasi scambiate che ci siamo detti "Amore mio, le donne quando si masturbano non lasciano tracce evidenti e so che non necessitano di stimoli visivi come noi maschi per eccitarsi quindi anche Elisa lo fa e si masturba come tutte le ragazze della sua età. Non ti è mai capitato fino ad ora di trovarla a sgrillettarsi? Ho il ricordo di me teenager e mia madre che qualche volta mi aveva sorpreso a fare sesso solitario in camera. Che ricordi! Sono sicuro che ancora oggi si arrabbierebbe se le confessassi che mi mettevo d’accordo per farli venire a casa ad annusare le mutandine sporche di mia sorella e godere dei suoi profumi intimi o guardare i video porno di qualche ragazzina vogliosa, come Elisa, per farci una sega"Nicole baciandomi ed accostandosi al mio orecchio per parlare a voce ...
     bassissima replicò "Parlando di Elisa ho iniziato ad avere delle certezze che si masturbasse verso i 16 anni perché un giorno nel riordinare il letto trovai ho trovato un evidenziatore ed candela torchon, di quelle decorative, tra le lenzuola. Sicuramente li aveva utilizzati per metterli dentro la sua fighetta. Sul momento ero sorpresa ed indecisa. Non mi sapevo spiegare i due oggetti ma poi avvicinandoli al mio naso sentii il profumo di giovane figa che avevano e così dedussi le sue abitudini sessuali di ragazzina. Era naturale alla sua età; aveva gli ormoni a mille e doveva in qualche modo avere un orgasmo come sfogo. Da allora ho notato che nelle zone dove appoggia il bacino le sue lenzuola avevano delle macchie leggere che dopo qualche giorno prendevano un colore giallino molto chiaro. Anche i giorni scorsi cambiando le lenzuola ho visto le macchie. Chissà se si sgrilletta con la pancia in giù o se lo fa a gambe aperte a pancia in su! Rocco, ora che ci penso nel rifare il suo letto molte volte mi è capitato di trovare i suoi pantaloni del pigiama e gli slip in fondo al letto. Questo mi fa pensare che si era denudata nella parte inferiore. Che dici si sarà masturbata? Forse lo ha fatto mentre era al telefono con il suo ragazzino oppure scambiandosi i loro desideri erotici ed eccitandosi a vicenda!"La discussione con Nicole non proseguì e ci addormentammo.Nei giorni seguenti, al mattino, quando madre e figlia erano impegnate fuori casa andavo sempre a controllare il letto ed ...
«1234...»