1. Vacanze Romantiche in Sardegna


    Data: 09/01/2019, Categorie: Sensazioni, Etero, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    Dopo un inverno pieno d’impegni, Amanda ha deciso di andare in vacanza con le sue amiche. Tre ragazze sole in vacanza in Sardegna, sole, mare e tante risate e, perché no, anche divertimento.Le ragazze alloggiano in un hotel poco distante dalla spiaggia, dove si recano tutti i giorni e hanno fatto amicizia con un gruppo che viene invece dalla Lombardia. Amanda e le sue amiche escono in pratica tutte le sere invitate nei locali da questo gruppo formato da uomini e donne. Amanda sta passando giorni indimenticabili e ha legato in maniera particolare con un ragazzo di nome Giulio. Giulio non è di nazionalità italiana, ma è nato e cresciuto in Lombardia, quindi un lombardo a tutti gli effetti. La sua carnagione era dorata, i suoi capelli biondissimi e gli occhi verdi. Sul volto una leggera barba dorata e il suo fisico, beh che dire del suo fisico: perfetto è dire poco.Amanda è stata subito attratta da questo ragazzo sia fisicamente sia anche caratterialmente. Ama ballare proprio come lei e in queste sere hanno stretto i loro rapporti scambiandosi addirittura i numeri.Una sera della vacanza, Amanda e le sue amiche, hanno deciso di rimanere in hotel perché una di loro, a causa di una sbronza della sera prima, stava poco bene. Quella sera Amanda non riesce a dormire a causa del caldo torrido che ha caratterizzato in pratica tutta la loro vacanza e decide di stare nel balcone della loro camera cercando un po’ di aria fresca. Ha passato tutta la sera a scambiarsi messaggi con Giulio. ... Lui invece di Amanda è uscito ed è andato a ballare, ma non vedendo Amanda in nessuno di quei locali l’ha cercata. Era l’ultimo giorno di vacanza per Giulio e il suo gruppo di amici. Alle 3 del mattino, della stessa sera Giulio chiama Amanda che si era addormentata sulla sdraio in balcone e la invita a fare una passeggiata sulla spiaggia. Amanda accetta. Decide di indossare i primi indumenti che indossa. Una canotta beige lunga fino alle cosce, ai piedi dei sandali, i capelli sono raccolti in una coda alta. Anche lei è una bella ragazza, formosa senza essere esagerata, con un seno generoso e un fondoschiena allenato dai tanti anni di nuoto che ha fatto da piccola. Prese le chiavi della camera Amanda scrive un biglietto alle amiche “Torno fra poco” ed esce. Sotto, davanti il grande portone dell’hotel c’è Giulio ad aspettarla.Amanda vede subito Giulio, vestito bene come sempre, con la sua camicia azzurrina e i pantaloncini a tre quarti bianchi, ai piedi dei mocassini.“Ciao Giulio” dice Amanda, mettendosi sulle punte per dargli un bacio poiché Giulio è decisamente più alta di lei che è minuta.“Amanda. Non volevi salutarmi. Domani sera parto e non so se ci saremmo visti. Volevo salutarti” le dice Giulio “dai spostiamoci da qui, ti va di fare un giro sulla spiaggia?” le chiede.“certo” risponde la ragazza senza pensarci due volte ed entrambi si avviano verso la spiaggia poco distante dall’hotel. Amanda si toglie i sandali e portandoli a mano si avvia verso la spiaggia. Poco distante ...
«1234»