1. Scoparsi la cognata (seconda parte)


    Data: 10/01/2019, Categorie: Prime esperienze, Autore: suntopless, Fonte: Annunci69

    Video, foto e racconti sul nostro blog personale: www.suntopless.blogspot.it ***** Durante la settimana fui ovviamente io a prendere il discorso con Yoko. Ancora una volta venni subissato di improperi. Anzi, visto che eravamo soli, fu ancora più dura ed esplicita. Centrando in pieno la verità mi accusò di avere lanciato la proposta soltanto per scoparmi Linda. “E’ chiaro che vorresti fare uno scambio di coppia semplicemente perché ti vuoi scopare Linda. Si è capito sin da subito. In verità era da tempo che si era capito che hai questa voglia!” L’idea ovviamente non le piaceva. Ma quel che le piaceva ancor di meno era il fatto che fossi disposto a tutto pur di scoparmela. “Lo so che ti è sempre piaciuta Linda, ma arrivare fino a questo, fino allo scambio di coppia pur di scopartela proprio non me l’aspettavo!” Non le andava giù che con quella mia proposta avevo in pratica offerto mia moglie in cambio di Linda. L’avevo barattata come un oggetto di mia proprietà di cui potere disporre a mio piacimento. “Oltretutto hai buttato lì quella proposta senza avermene prima parlato. Mi hai trattato come un oggetto, un tuo oggetto, da offrire in cambio di quell’altro oggetto che desideri.” E poi mille altre accuse, anche di episodi del passato. Piccolezze, ma che in casi del genere, quando si bisticcia, vengono fuori tutte insieme e sembrano incastrarsi ad arte per incolparti di più. In realtà, mentre Yoko mi urlava, pensavo che in fondo aveva ragione. In effetti era vero: pur di scopare ... con Linda avevo offerto la mia Yoko a mio fratello Paul. E la voglia di Linda era talmente tanta che non pensavo minimamente al fatto che la mia Yoko sarebbe stata scopata da Paul. Sembrerà strano ma soltanto in quel momento realizzai questo secondo aspetto della mia proposta, ovvero, è chiaro, ci avevo pensato sin da subito, ma non avevo dato molta importanza a questo aspetto della faccenda.<!-- /1013617/Annunci_300x250 --> googletag.cmd.push(function() { googletag.display('div-gpt-ad-1493738170950-0'); }); Soltanto ora stavo concentrandomi di più su questo ed in effetti anche a me non andava tanto a genio che Yoko e Paul scopassero tra loro. Confessai. Dissi a Yoko che ero completamente in balia delle tette di Linda. Che avrei detto e fatto qualsiasi cosa per arrivare a scoparmela. Ma, appunto, che stavo ragionando col cazzo, non con la mente. Soltanto adesso mi rendevo conto di quel che le avevo proposto e per questo le chiedevo scusa. Yoko apprezzò la mia sincerità. Da tempo aveva capito che avevo preso una sbandata per Linda, ma, appunto, ritenendola tale, aveva fino ad allora sorvolato sulla cosa. Adesso, calmatasi dopo la iniziale sfuriata e soprattutto felice della mia confessione e del fatto che le avevo chiesto scusa, sembrava venirmi incontro. Si rendeva conto delle mie esigenze e mi comprendeva. E mentre ognuno di noi cercava di scusarsi con l’altro, io per la proposta che in effetti era stata molto esagerata, lei per tutti gli insulti che mi aveva rivolto, chiuse ...
«1234»