1. LIVE IN BRITAIN


    Data: 10/01/2019, Categorie: Etero, Cuckold, Orge, Dominazione, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    “Ecco, questo è il vostro appartamento, qui avete la cucina, ecco il frigo e questa è la centralina elettrica da cui comandare il riscaldamento, l’acqua calda e tutto l’impianto elettrico. Questo è il contatore da cui calcoleremo i vostri consumi che pagherete mensilmente. Tutto chiaro?” l’addetto dell’immobiliare sta consegnando a Rose e Thomas l’appartamento che hanno affittato. Li ha aiutati a portare in casa le valigie e quei pochi pacchi di oggetti che hanno recuperato dal monolocale di Thomas.Rose è estasiata, l’appartamento è molto moderno, pavimento in legno, cucina moderna, bagno nuovo e camera da letto comoda e spaziosa. Non ha mai vissuto in un appartamento così bello. E tutto per lei ed il marito.“Allora questa è la ricevuta della cauzione. Un mese d’affitto anticipato. Settimanalmente dovete pagare 250 pounds su questo conto bancario ed una volta al mese vi inviamo il conteggio delle spese e dei consumi. Tutto chiaro? Non tardate nei pagamenti, il padrone di casa è molto attento a queste cose. Ora dovete pagarmi la fattura per il servizio dell’agenzia e vi consegno i vostri mazzi di chiavi.” Conclude l’agente ansioso di tornare in ufficio.Thomas tira fuori dieci banconote da cinquanta e paga l’agente. La vita a Manchester è molto più cara di quanto pensasse, per fortuna ha messo da parte dei risparmi. Comunque con il nuovo lavoro conta di diventare ricco, se la sua App avrà successo potrebbe diventare ricchissimo come si legge su tutti i blog. Sorride come un ... bimbo.Rose lo bacia dolcemente e il bacio si prolunga diventando sempre più passionale.“Andiamo a collaudare il letto amore?” chiede Rose trascinandolo per la cintura verso la camera da letto. Thomas si eccita, è sposato da soli sei mesi ma non avrebbe mai creduto che la vita coniugale fosse così bella, Rose sicuramente non è abituata ad occuparsi di una casa ma è una ragazza molto affettuosa e passionale, pazienza se non è brava a cucinare. Rose si toglie jeans e maglione restando in mutande, il suo piccolo seno svetta, provocante, con i capezzoli duri e appuntiti. E’ una tipica bellezza inglese, non altissima, capelli biondo rossicci di media lunghezza, assolutamente glabra e con una carnagione bianchissima che con il sole si copre di efelidi. Belle gambe, ed un volto tondo e piacevole con labbra carnose. Ha solo vent’anni e si è sposata con Thomas, che ha dieci anni di più, anche per uscire da una famiglia disfunzionale. Il padre non lo ha mai conosciuto, la madre si occupa di pulire nei bar e si beve quasi tutto lo stipendio. I suoi due fratelli sono dei teppisti fatti e finiti. Quando ha conosciuto Thomas, laureato e con un bel lavoro, le è parso di toccare il cielo con un dito. Lui era timido ma lei è riuscita a farsi notare e, dopo qualche uscita serale ha capito che poteva sedurlo e farne quello che voleva. Probabilmente non aveva mai avuto una fidanzata. Almeno non a pagamento. Dopo le prime scopate lui si è trasformato in un pezzo d’argilla nelle sue mani, lei gli ha ...
«123»