1. Fiorella


    Data: 08/02/2019, Categorie: Cuckold Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    Salve sono Massimo ho 54 anni e sono sposato con Caterina che ha 46 anni.quest'anno abbiamo organizzato le vacanze in un villaggio turistico in Sardegna in compagnia della sorella di mia moglie Fiorella e di suo marito Aldo.Fiorella e una donna molto elegante e raffinata con delle belle gambe e un culetto ancora sodo nonostante la sua età,lei è sempre stata la mia passione segreta ma non sono mai riuscito ad andare oltre al semplice rapporto familiare per via del suo carattere arrogante e snob ma sopratutto per la forte gelosia del marito,tutto questo almeno fino alla storia che sto per raccontarvi.Arrivati al villaggio tutto era stupendo,c'era ogni genere di comfort e divertimento e il personale e gli animatori erano tutti molto disponibili.in particolare c'era un animatore,giacomo,che da quando eravamo arrivati ha cercato subito di mettersi in confidenza con noi,sopratutto con mia moglie e mia cognata.mia moglie è una bella donna magra alta con due belle gambe tornite dalle tante sedute di palestra e un seno ancora sodo con due capezzoli grossi e sporgenti,è sempre stata una donna molto seria e posata che ha sempre scansato le lusinghe che i maschietti ogni tanto le facevano,ma questa volta sembrava diverso.incontrammo giacomo la prima sera quando arrivammo fu lui che ci accompagnò in stanza mostrandosi subito simpatico con tutti ma rivolgendo l'attenzione sopratutto alle due donne,gli fece qualche complimento sulla loro eleganza poi intervenne Aldo che lo invito a ...
     sbrigarsi e la cosa finii lì.il mattino dopo mentre eravamo a bordo piscina ci venne di nuovo a trovare,anche questa volta si mostrò di nuovo simpatico con tutti parlando del villaggio e chiedendoci come ci trovassimo senza rivolgere particolare attenzione alle due donne ma non appena io e Aldo ci allontanando un po per fare un tuffo lo vidi riavvicinarsi e tornare alla carica,io non sono geloso ma ero curioso di capire che intenzioni avesse così mi avvicinai senza dare Nell'occhio cercando di capire cosa dicessero parlavano a voce bassa ma sentii giacomo fare di nuovo dei complimenti per il loro fisico,fate invidia a molte ragazzine,diceva,fidatevi che io me ne intendo,però questi costumi non rendono giustizia dovreste osare un po di più, dovreste andare nel negozio del villaggio la troverete sicuramente qualcosa di giusto per voi,e poi con fare malizioso aggiunse magari potrei consigliarvi io,A quel punto mi aspettavo che mia moglie e mia cognata lo liquidassero e invece sembravano divertite solo mia moglie si limito a dire che non era il caso per due donne sposate,poi Aldo si stava riavvicinando e anche io lo segui facendogli interrompere subito la conversazione. Giacomo era un bell'uomo non troppo giovane ma con un fisico atletico e una carnagione scura,si mostrava sempre simpatico ma non nascondeva un modo di fare sicuro è deciso.Dimostrava di saperci fare con le donne e un po se ne vantava,così quando, mentre si trovava a parlare con me,il discorso è caduto su mia cognata ...
«1234»