1. Nel segno dei Gemelli


    Data: 10/02/2019, Categorie: Saffico, Autore: Lesbichetta, Fonte: EroticiRacconti

    Vi è mai capitato d'innamorarvi perdutamente di un viso,prima ancora che di un corpo,per poi scoprire che lo stesso viso identico ce l'ha anche la sua/o gemella/o ,ed anche se è del tuo stesso sesso,provare un'attrazione sessuale ancora maggiore a quella che avevi avuto scegliendo il/la tua partner? Questo strano intreccio è successo a me,sedotta da suo fratello,per poi scoprire di essere decisamente più attratta sessualmente da sua sorella gemella! Lui quel giorno che si decise ad ospitarmi a casa sua,non mi aveva accennato minimamente di avere una sorella gemella ( entrambi diciottenni) con la quale condivideva la cameretta da letto! Quando lei venne ad aprirci la porta ebbi un tonfo al cuore e strabuzzai gli occhi,strofinandomeli! Lui scoppiò a ridere,ma non si accorse minimamente che ero rimasta rapita dal viso e dal corpo di lei( praticamente il mio ragazzo senza cazzo,ma con la quale avrei potuto condividere altro tipo di emozioni!) Ci presentò,ma non feci caso al suo nome,perché i miei pensieri erano già " oltre "! " Ok,ragazze,disse lui scendo a prendere delle pizze per cenare insieme,ci vediamo dopo!" Non mi pareva vero,mi si offriva l'opportunità da sempre sognata nella mia vita,fare sesso ... con una ragazza più o meno mia coetanea,il cui viso tra l'altro era lo stesso che mi aveva fatto innamorare al maschile! E chi se la lascia sfuggire? In men che non si dica mi spogliai molto rapidamente,cercando di acquistare tempo prima che tornasse lui,lei nel frattempo avendo intuito benissimo le mie intenzioni,corse a mettere il "paletto" che bloccava dal' interno la porta d'ingresso! Questo suo gesto mi rinfrancò doppiamente,sia perché non dovevo temere l'improvvisa irruzione di lui,che per il fatto che lei mi mostrava palesemente la sua complicità,nonché la mia medesima attrazione sessuale! Il che fu altamente coinvolgente,ed allora mi gettai su di lei denudandola in 4 e 4= 8! Ma era un altro il numero che mi frullava in testa in quel momento: ossia un bel 69 dove io leccavo la fica a lei e lei a me! Ed è proprio così che iniziammo per mio preciso desiderio il ns.rapporto lesbico! Era saporitissima,un sapore ed un odore che non scorderò tanto facilmente,mentre lei si dissetava coi miei umori vaginali da cui ero invasa in quel momento! Lei scherzando mi chiese: " Ma che cazzo ci trovi in più di me,in mio fratello?" Ed io ridendo gli risposi:" Domanda ficcante,ma io col cazzo che te lo dico!"!!
«1»