1. Un tradimento "guidato"


    Data: 11/02/2019, Categorie: Tradimenti Autore: Fidanzati30, Fonte: Annunci69

    googletag.display('div-gpt-ad-1493738170950-0'); }); Per lei fu come risvegliarsi da un sonno; rimase per un attimo inebetita prima di lasciar posto nel suo viso ad un'espressione triste e delusa "Devi proprio andare?" piagnucolò. "Sì amore. C'è già la pattuglia fuori, aspettano me!" La guardai, e aveva l'espressione di un cucciolo abbandonato. Mi avvicinai e le diedi prima un bacio in fronte e poi uno sulle labbra "Torno presto e ricominciamo da dove avevamo lasciato. Tu guardati il film così ti rimane la voglia. Voglio che quando torni mi salti addosso. Che ti inginocchi a succhiarmelo sull'uscio della porta senza darmi nemmeno il tempo di entrare. Lo farai?" Il nuovo giochino la fece trasalire; rispose con un espressione felicissima "Sì Sì!" Ripresi "Guarda che voglio che succeda esattamente come ti ho detto.Devi saltarmi addosso e succhiarmelo all'entrata" E lei di nuovo "Sì sì..però torna presto". Uscendo la rassicurai "Ci metto poco, tieni sottomano il telefono!" Il tragitto da casa mia all'azienda era in verità breve; a lasciarmi perplesso era il tempo che avrei impiegato a controllare con la pattuglia della vigilanza se tutto fosse stato in ordine. Non sapevo quanto il film avrebbe mantenuto alto il suo livello di eccitazione per cui per tutto il tempo le mandai messaggi erotici tramite what's up. Lei rispose celermente e molto vogliosa; segno che la strategia stava funzionando. Sulla strada del ritorno le scrissi --Sto tornando troietta.Ce l ho durissimo. E' già ...
     pronto per la tua bocca-- e lei .--mmhh lo voglio tutto-- incalzai --ancora pochi minuti e sarà tutto tuo...toccati porca!-- --La sto toccando tutta-- e per eccitarmi a sua volta mi mandò una foto scattata l'istante prima dove si stava masturbando. --Bravissima troietta-- le risposi -- Ora continua a toccarti e dirigiti verso la porta d entrata, inginokkiati e aspetta così. C' è un cazzone durissimo che ti vuole. Quando senti bussare apri la porta e succhialo-- Lo fece.Si inginocchiò davanti alla porta d entrata; sentì bussare; senza alzarsi aprì, e si trovò davanti un bel cazzo duro. Ora come vi dicevo all'inizio, la scena della scintilla di voglia che scattò nei suoi occhi non appena si trovò davanti questo bel cazzo da succhiare io me la persi. Come feci a perdermela direte voi.. Me la persi,perchè quel cazzo che le si parò davanti tutto duro e voglioso....non era il mio,bensì di un nostro singolo di fiducia,(che lei adorava) il quale,ovviamente d'accordo con me,si era presentato già pronto per sorprendere e soddisfare una porcellina che avevo lasciato apposta vogliosa al punto giusto. La scena me la persi è vero. Ma mi gustai qualcosa di tremendamente eccitante. Anzitutto lei per farmi capire il gradimento di questa nuova sorpresa non scrisse nulla; mi mandò solamente un audio su what's up dove la sentivo godere come una porca mentre il nostro amichetto me la sbatteva vigorosamente. Potete immaginarvi quanto il tutto mi spinse a pigiare sull'acceleratore, portandomi a ...