1. 69


    Data: 11/02/2019, Categorie: Prime esperienze, Autore: ExtraAction82, Fonte: Annunci69

    Il fatto che tu fossi completamente depilata non ha “sporcato” il gusto e la sensazione di bagnato. Era straordinario sentire come ad un diverso movimento di bocca, o di lingua, corrispondeva una seppur minima reazione diversa da parte tua. Il massimo del fremito tuo lo sentivo quando ti leccavo tenedotela aperta con le mani, ma quando invece ti tenevo aperta dalle cosce e avevo bocca e naso immersi nella tua figa mi sentivo avvolto dal tuo calore, dai tuoi umori caldi e scivolosi, e più la sentivo scivolosa, più mi impegnavo a leccarti. Succhiarti il clitoride, mordicchiarlo con le labbra è un altro capitolo. Mentre quando lecco mi sento io tua preda (soprattutto quando chiudevi le cosce quasi strangolandomi o stritolandomi il viso), quando invece ti ho succhiato il clitoride ti sentivo completamente in pugno. Eri incapace di divincolarti o la facevi con enorme difficoltà. Quando te l’ho succhiato per non so quanto tempo spingevo con tutto il corpo per aumentare la pressione del mio viso sulla tua figa. Quando ho sentito che perdevi il controllo è stato straordinario sentirti + scivolosa, + aperta, + vogliosa. Sentire questo mi ha caricato. Avevo in circolo di quel testosterone che non hai idea. Quando hai urlato sei diventata un lago di umori. E’ stato come se la marea fosse salita d’un tratto. Il muco che avevi prodotto e che io mi ero mangiato leccandoti si è ricreato all’improvviso sul pareti della tua figa. Mi è piaciuto leccare il clitoride e poi ogni tanto ... spostarmi più sotto per raccogliere in bocca la tua eccitazione. Appena ho iniziato a leccartela, il primissimo contatto di bocca intendo, ho notato che era compatta. Non so, forse è l’impressione di vederla da vicino tutta depilata, forse la foto che mi avevi mandato non dava la prospettiva giusta, ma era compatta. Una bella figa. Nonostante fosse già bella bagnata e grossa. Si è tuttavia ingrossata ancora di più quando ho cominciato a dare giù di lingua e di labbra. Quando abbiamo fatto la 69 è stato bellissimo. La prospettiva giusta per aver la lingua su clitoride e il mio labbro superiore, oltre al naso, sulle tue grandi labbra.<!-- /1013617/Annunci_300x250 --> googletag.cmd.push(function() { googletag.display('div-gpt-ad-1493738170950-0'); }); E’ stato bellissimo sentire il contatto di tuo il tuo corpo con il mio e sentire che potevo manovrarti a colpi di labbra e di lingua, succhiandoti tutta. E in quella posizione ti ho aperto anche il culo, leccandotelo un po’. Era già bagnato, perché prima era colato giù di tutto. Saliva e tuoi umori ti avevano già aperto il buchetto, anche questo completamente depilato. Fantastico. Quando ti ho messo le dita dentro: beh, la tua patata è compatta dall’esterno, ma dentro è amplissima. Con le dita ho cercato subito quella parete spugnosa che c’è all’interno, in corrispondenza del clitoride. Era spugnosissima e mentre ti succhiavo il clitoride e ti stizzicavo la parte interna non ce l’hai fatta più. La seconda volta che sei venuta mentre ti ...
«12»