1. Laghetto di montagna


    Data: 17/02/2019, Categorie: Voyeur Autore: Anonimoitaliano, Fonte: EroticiRacconti

    Siamo una coppia normalissima come tante, sposati da 5 anni, ormai inghiottititi dalla routine. Ogni estate amiamo andare qualche giorno in montagna e quando siamo lì ci piace fare lunghe passeggiate in mezzo ai boschi, dove riusciamo ad isolarci ed immergerci nella natura. La scorsa estate, durante uno di questi giri, raggiungiamo un bellissimo laghetto e decidiamo di fermarci a riposare un po'. Il sentiero non è dei più battuti e abbiamo la fortuna di essere i soli. Mia moglie tira fuori dallo zaino un telo e decide di sdraiarsi a prendere un po' di sole. Si guarda intorno e vedendo che siamo soli si toglie la maglia e rimane in reggiseno e pantaloncini. Vedendola sudata al sole mi eccito e le dico: “amore ma perché non ti togli anche il reggiseno e i pantaloncini? Tanto siamo soli e puoi prendere un po' di sole.. tranquilla controllo io che non ci sia nessuno!”. Lei subito è dubbiosa, ma poi si lascia convincere e prima si toglie i pantaloncini, rimanendo con un bel perizomino nero, poi, dopo essersi guardata intorno e aver visto deserto, si toglie anche il reggiseno, rimanendo con le sue belle tettine nude. E' splendida, con la sua terza e i suoi capezzoli che ...
     data l'aria di montagna sono diventati turgidi. Sarà la stanchezza della lunga camminata, ma dopo poco che è sdraiata al sole di addormenta. Intanto io noto un movimento dietro a un albero, e vedo che c'è un ragazzo che si sta godendo lo spettacolo. Io guardo mia moglie distesa al sole e invece che irritarmi, provo grande compiacimento ed eccitazione. Nel frattempo vedo che il ragazzo ha iniziato a segarsi guardando mia moglie...come non capirlo. A questo punto mi faccio vedere e gli faccio cenno non solo di continuare, ma pure di avvicinarsi. Lui arriva proprio alle spalle di mia moglie, che ignara di tutto continua a dormire. Adesso è proprio sopra di lei e continua a segarsi con sempre più forza. Io mi sento scoppiare e sento che sto per venire da un momento all'altro. Passa poco tempo e lo vedo chinarsi e con mia grande sorpresa, schizzare un abbondante getto proprio in faccia a mia moglie, dopodichè scappa via. Lei senza rendersi bene conto di cosa sia successo si sveglia di soprassalto con la faccia tutta bianca e tutto quel ben di dio che le cola sulla tette e si guarda intorno ancora incredula di cosa sia successo.. Io intanto non resisto e mi vengo nella mutande. 
«1»