1. Il piacere di Marika


    Data: 02/03/2019, Categorie: Dominazione Etero Autoerotismo Sensazioni Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    Durante questa settimana Alessio e Marika hanno scoperto una sessualità ed un eros che prima di questo momento non conoscevano. Tutto iniziò con la decisione di pubblicare il loro primo racconto erotico in questo sito, i racconti di milù. Avrebbero messo a nudo se stessi di fronte ad altri, curiosi dei loro giudizi, quasi se la loro fosse una forma di esibizionismo. Non avevano immaginato quanto questa cosa potesse piacergli.MarikaQualche giorno fa avevamo pubblicato il nostro primo racconto. Quando Alessio mi aveva proposto di scrivere un diario delle nostre avventure intime e di pubblicarlo qui, non dico che non mi fosse piaciuta l'idea, ma neanche mi aveva entusiasmata troppo. Per questo motivo tra la nostra iscrizione ed il nostro primo racconto passò molto tempo. Fummo inghiottiti da tutti i nostri impegni e la faccenda passò in secondo piano. Qualche giorno fa Alessio, complice il nostro attuale tempo libero, mi disse che voleva scrivere il primo racconto ed io acconsentii e discutemmo su cosa raccontare, come, e ci mettemmo sotto con il lavoro. Leggendo il risultato finale mi resi conto di aver sottovalutato la cosa, il racconto era buono e la storia mi intrigava: il mare, il labirinto e la sera. La mattina dopo ero a casa, Alessio come al solito dormiva fino a tardi ed io, dopo aver fatto dei lavoretti di casa, mi misi al pc per controllare la situazione. Il numero di visualizzazioni erano discrete, così rilessi il racconto ed entrai nella nostra e+mail. Per l'ora ...
     di pranzo erano arrivate diverse e-mail dove alcuni lettori ci facevano complimenti, dicendo che eravamo stati bravi, che vivevamo bene il nostro sesso e che si erano eccitati pensando a noi. Era molto caldo in casa ed avevo dei pantaloncini molto corti, sistemandomi sulla sedie le mutande che inevitabilmente si spostavano con l'altro indumento, mi accorsi di essere molto bagnata. Non me l'aspettavo, scrissi subito ad Alessio per raccontarglielo, gli dissi che ora che me n'ero accorta mi era salita una voglia pazzesca di scoparlo. Lui mi scrisse, dopo numerose faccine felici, che era entusiasta di questa cosa, e che credeva fosse giusto fossi io a rispondere ai nostri lettori. Io ero imbarazzata, sono fidanzata da anni con lui, ed anche da prima ero una ragazza timida e tranquilla, non ero abituato a parlare con degli sconosciuti di certe cose... ma pensandoci l'idea mi piacque, e fui molto felice che fosse il mio fidanzato a spingermi a farlo, mi fece sentire sicura di me ed accettata completamente da lui. Nel passare dei giorni, con altre pubblicazioni, le e-mail si intensificavano. Non rispondevo sempre io, ci alternavamo un po' in base alla situazione ed alle domande, ma continuando sempre a concordare su cosa scrivere.La situazione era andata oltre ciò che immaginavo, era molto eccitante rispondere ai messaggi di persone eccitate dalle mie esperienze e dai miei gusti. Mi faceva sentire molto sexy e desiderabile. Confrontandomi con il mio fidanzato mi chiese se mi facesse ...
«1234...»