1. LAURA, la schiava porca


    Data: 09/03/2019, Categorie: Etero Cuckold Orge Dominazione Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    Salve, sono Giovanni e vi voglio parlare di Laura B., una mia cara amica. Non occorre che vi dica che lei è molto bella, alta poco più di 1.60, terza di seno, rossa o castana di capelli (cambia sempre, non so il suo colore vero, posso dirvi che i peli della fica sono scuri),lei dichiara 39 anni, ma secondo me ne ha un po’ di più. Non basta che vi dica che è molto sexy, sensuale, sguardo da pantera che ti cattura, curve mozzafiato tutte al punto giusto……mi direte che è abbastanza….no, non è così…è anche una porca colossale,mai conosciuta una così. Lei ti spompa, ti distrugge, si presta a tutto, ha una fame esagerata di cazzo, sete di sborra, non le basta mai…..non so con quanti uomini sia stata…..se andate con lei non ce la fate a reggere il suo ritmo, ecco perché mai da soli, ma con più uomini insieme…..lei se li fa tutti….non potete resistere guardandola fare sesso, provoca una eccitazione continua a vederla ingurgitare cazzi, a farli sparire nel culo e nella fica,a vederla bere sborra……ma ha anche un’altra particolarità….a lei piace essere dominata, piace fare la schiava, apparentemente si ribella, ma bisogna trattarla male, prenderla con violenza, addirittura schiaffeggiarla per farsi ubbidire e questo la eccita terribilmente, la fa godere, come quando viene insultata. Vi chiederete chi è il suo padrone……ebbene sono io. Ha delegato me a procurarle piacere in tutti i modi ed ogni volta che ci vediamo sta lì come una cagnetta ubbidiente che aspetta il godimento.Dovete ...
     sapere che è sposata felicemente, ama il marito Aldo (che oltre che essere mio amico e un mio collega d’ufficio) che non le fa mancare niente…. Beh, effettivamente qualcosa le fa mancare…..non è molto dotato…..ha un cazzetto di quattordici centimetri scarsi e per lei ci vuole ben altro. Non è poi che la scopi gran chè…. Anche lui preferisce il cazzo e quando ce ne è uno, se lo contende con la moglie e fa spesso la parte della donna facendosi trapanare con soddisfazione il culo, o se no resta a guardare le performance di Laura segandosi durante lo spettacolo. Ma ci occuperemo di lui in secondo tempo….ora vi voglio raccontare un episodio recente, uno dei tanti.Arrivo a casa da loro una sera d’estate verso le 19 per invitarli a cena fuori, lei mi accoglie subito festosa e mi abbraccia……maglietta di cotone senza reggiseno sotto e gonna cortissima. Io le stringo forte le natiche e la spingo verso di me per farle sentire il cazzo già duro……sento che si abbandona già, sicuramente si sta bagnando le mutandine…“Che fai troia? sei una maiala in calore…….inginocchiati”. Lei sottomessa si inginocchia e rimane lì con gli occhi da cane bastonato aspettando i miei ordini…. “Levati la maglietta e le mutandine, lascia il gonnellino…” Lei esegue e mi chiede “che devo fare?”…. Le mollo uno schiaffo (non tanto forte in verità)…”Zitta….sempre zitta..chi comanda qui?”. “Tu” mi risponde. “Abbassa i pantaloni a tuo marito e prendiglielo in bocca”.Lei si sposta sulle ginocchia, raggiunge Aldo che è seduto ...
«1234...9»