1. Con mie sorelle


    Data: 14/03/2019, Categorie: Incesti Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    orgasmo Sandra decise di impalarsi su quel cazzo di silicone peraltro molto bello.Mi chiese di spostarmi ma suggerendomi di guardare perché presto avrei dovuto farlo anche io."Non metterle fretta. Voglio scoparla quando ne avrà voglia" disse Sandra rivolta a Gaia mentre Sandra si stava puntellando quel cazzo duro all'entrata della figa. Gaia si sistemò davanti a lei e se lo fece svanire dentro di sé in un colpo. Per entrambe fu impossibile trattenere un gemito di piacere. A quel punto afferrai Gaia per i fianchi senza che lei si opponesse ed avvicinai il mio volto alla sua figa che emetteva succhi profumatissimi; una prima avida leccata mi fece subito comprendere quanto quella piccola troietta fosse eccitata. Cominciai a penetrare Gaia, mentre lentamente scopava Sandra, a poco a poco utilizzando la lingua come un piccolo cazzo. Lei iniziò a gemere così come faceva Sandra i cui gemiti di godimento stavano trasformandosi in grida di piacere. L'eccitazione fu tale che Sandra prese la testa di Gaia fra le mani e la condusse fin sulle sue mammelle chiedendole di leccarle i capezzoli e di mordicchiarli. Andammo avanti così per molto tempo. Poi fui la prima ad avere un orgasmo devastante che arrivò improvvisamente con un caldo spruzzo. "Vengo! Vengo!"-Oh si...si...dai sorellina...dai! vieni sulla bocca, dai!"Gaia continuava a scopare Sandra ma io non riuscii a trattenermi. ...
     Esplosi diversi fiotti di succo dentro la bocca di Sandra che reclinò la schiena urlando. Un istante dopo anche lei venne quasi insieme a me e questo mi fece sentire felicissima. Eravamo tutte e tre sul letto. Gaia osservò la mia venuta nella bocca della sorella. Sandra sorrise. Chiese a Gaia di avvicinarsi ed aprì la bocca mostrando un fiotto di caldo del mio succo che stava per colare tra le labbra. Gaia arrossì."Se sei così in ansia, perché non mi baci?"Intervenni a dire "Giusto Gaia! Ripulisci tua sorella, non vorrai mica lasciarle tutto il mio sapore vero?"Gaia divenne rossa, ma si piegò in avanti ed in effetti si mise a ripulire la bocca di Sandra con molta più passione e cura di quanto non credessi. Così, mentre Gaia le leccava la bocca, slacciai lo strap on e lo indossai.Gaia mi guardò ed io sorrisi e mi piegandomi verso di lei, sollevandole una coscia fino a mostrarmi nuovamente la vulva. Senza attendere ripresi a leccarla per poi scoparla con l'assistenza di Sandra.Così scoprii il sesso fra sorelle.Non ne sono contraria e pertanto lo abbiamo rifatto tante altre volte senza che i nostri genitori ne sappiano qualcosa e tantomeno lo sospettino. Forse lo favoriscono inconsciamente.Nonostante il nostro rapporto lesbico incestuoso non tralasciamo le occasioni con i ragazzi. Anzi io ne uno e Sandra pure. Loro dicono che fra di noi c'è molta intesa. Se sapessero...... 
«12...4567»