1. Valentina Labbrarosse all’ Erlebniswohnung di Berlino


    Data: 08/04/2019, Categorie: Etero Trio Orge Dominazione Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    Prendete questo racconto per quello che è. Il frutto dell’esigenza mia di serbarmi il ricordo, in un futuro lontano, quando mi si saranno affievolite le necessarie energie per intraprendere tali impegnative avventure, di un meraviglioso incontro con una delle più belle e avvenenti ragazze mai incontrate in un club di sesso estremo.Valentina Labbrarosse. Mi è venuto spontaneo chiamarla così. Proprio dai primi istanti che ne ho colto l’elegante figura al suo ingresso al club un’ora prima della chiusura. Entra accompagnata dalla sua amica F, una giovane squillo che mi ha fatto divertire, ampiamente ricambiata, in ripetute occasioni durante il giorno. E devo dire che la buona considerazione che F ha di me, come controversa figura di ircocervo tra garbato gentiluomo e irruente animale sessuale, è servita anche a mettermi in buona luce con l’amica.Valentina Labbrarosse. Proprio per la somiglianza sfacciata con quella meravigliosa sexy-ragazza virtuale. Con l’aggiunta di un pesante rossetto, come va di moda adesso tra le giovani berlinesi more di carnagione chiara, che conferisce un tono volutamente grottesco al personaggio interpretato. Mostrando ironicamente la consapevolezza di evocare quel famoso fumetto, la ragazza, al contempo, da segni di volersene distanziare, aggiungendoci quella nota surreale ispirata forse alle donne di Almodovar.Capelli a caschetto neri, fisico da stunner, sorriso dolce e sguardo fiero che esprime sicurezza di sé. Insomma, quegli sguardi che talvolta ...
     cogliamo in una femmina giovane. In quella particolare femmina giovane che ha maturato la necessaria esperienza negli uomini per sapere esattamente cosa desidera un maschio da lei, non appena le mette gli occhi addosso. E cosa si aspetta lei, da quel maschio.Quel breve incrocio di sguardi ha chiarito molto sulle nostre reciproche attese. In sostanza, una di quelle scintille che scoccate nell’atrio ti faranno già partire in vantaggio quando sarai in camera con dieci o più uomini pronti a correre sul letto la darwin-race con lei come trofeo.Ora però sono in ginocchio rimirando il culo di G, che impasto con le mani mentre la penetro in doggy style. G è una bionda tedesca di belle fattezze, ma troppo tatuata per i miei gusti fini. Quindi me la sto facendo, mentre sbocchina a turno quattro uomini, più per passatempo che per vera brama. Infatti quando nel corridoio intravedo Valentina e F dirigersi verso l’altra camera, mi è subito chiaro cosa devo fare. Oltretutto F mi sorride e mi fa segno di seguirla, con Valentina al fianco che gira la testa per guardarmi. Io ricambio i sorrisi d’intesa, ma essendo un gentiluomo non lascio G prima di averla soddisfatta. Da un po’, mi implora di scoparla con vigore. E data la passività della maggior parte degli uomini per l’ora tarda, non avrebbe quella sera avuto molte altre occasioni di godere fino in fondo.Doccia veloce. E per non perder tempo con l’asciugamano entro diretto e bagnato in camera di Valentina e F. Gli ultimi dieci o dodici maschi ...
«1234»