1. Marchetta nera - prologo di un maschio sfondato


    Data: 31/08/2017, Categorie: Gay / Bisex, Autore: birbantotto, Fonte: Annunci69

    Il solito noioso viaggio di lavoro. Ormai periodicamente mi recavo fuori città per incontrare clienti piuttosto facoltosi per il cantiere dove lavoro. Si prospettano lunghe riunioni e poco tempo per sollazzarmi come mi piace... Da giovane ho scoperto che mi piace oltremisura il sesso . Sono Bisex, adoro inculare,, ma mi piace anche essere preso per i fianchi e sbattuto da un cazzo nerboruto possibilmente di un vero maschio, un toro, un orso, che mi usi e mi faccia godere. Quando mi allontano da casa se ho il tempo cerco trasgressione.. Chissà se stavolta... In treno vedo un film, chatto con amici, e, non notato, cerco incontri su questo sito. Non trovo niente di interessante. Lascio perdere e dormo. Sonno leggero. Stazione dopo stazione finalmente arrivo, ormai il pensiero di un cazzo è diventato ossessione. La sera continuo la ricerca senza successo nonostante qualche contatto avviato. La voglia è tanta e mi accontento di un porno dove un orso e si sbatte un giovane gay, con urla di godimento di quest’ultimo. La mattina l’idea mi è ormai passata, vado al cantiere, lavoro come sempre ma stavolta li hanno assunto un quarantenne alto muscoloso, bono come il pane ... Nel pomeriggio pensò già di inginocchiarmi davanti a lui, slacciargli i pantaloni e godermi il suo cazzo... Purtroppo non ho il coraggio, torno in hotel e stavolta la voglia e troppa e cerco incontri a pagamento, “uomo cerca uomo” sperando di non trovare una fregatura. Vedo, valuto poi trovo “Rex” dalla foto ... sembra una montagna nera di carne con una bestia tra le gambe... La salivazione aumenta, mi butto! Chiamo. Non è lontano da me, chiedo il prezzo, gli chiedo “mi scopi?” “Certo porcellino italiano con il mio cazzone ti rompo il culo, mi piace spaccare il buco a voi italiani boriosi”. Mi eccita parecchio con questi discorsi, ci accordiamo che sarò da lui in venti minuti. Apre la porta, per una volta le foto sono reali, gli occhi neri, alto muscoloso, coperto da una canotta bianca che risalta il suo colore. Ha un po di pancetta ed è peloso, non indossa slip ed il suo cazzo pende che è uno spettacolo; un gran bel maschio, peccato doverlo pagare. È gentile, entro mi spoglio poi diventa come speravo. “Succhiamelo” dice mentre mi fa scendere sotto di lui. Il suo cazzo è largo e venoso, diventa duro in poco tempo.<!-- /1013617/Annunci_300x250 --> googletag.cmd.push(function() { googletag.display('div-gpt-ad-1493738170950-0'); }); Me lo sbatte in faccia e ride di gusto "Puttanella bianca... Leccami anche le palle" Lo lecco ovunque ma lui vuole dominare. MI PIACE. Mi sdraia sul,letto supino, la testa giù dal materasso e me lo infila in gola. Cazzi come quello ne ho presi, ma questo è duro e lui veramente deciso. Mi pompa in gola mentre mi stringe la testa tra le cosce. Si allunga su di me e mi succhia il cazzo, mi allarga le gambe, infila un dito nel culo, mi alza le gambe e mi sculaccia. “Si dai sculacciami” e lui continua con schiaffi sul buco del culo. Scivolo sotto di lui e gli Lecco i ...
«12»