1. La trascurata grossa con un po di trucco a lavoro


    Data: 02/01/2018, Categorie: etero Autore: natxxproy, Fonte: EroticiRacconti

    Avevo bisogno di un motore tergicristallo per il mio pick up . Io di solito compro parti ad una deposito di rottami perché è più conveniente e le parti sono normalmente in buona forma. Ho chiamato intorno e sono rimasto sorpreso che nessun cantiere locale aveva quello che mi serviva. Ho finalmente trovato a a circa 30 km di distanza ho chiesto alla signora di tenere la parte per me così ho potuto raccoglierlo Sabato. Sabato mattina vestito con indumenti che generalmente uso per lavoro, con dei jeans scarpe infortunistiche vecchie e una felpa , sono andato al negozio di rottami e ricambi . Solo mi sono perso una volta prima ho trovato il cantiere. Piovigginava ed i miei tergicristalli funzionavano a tratti e si bloccavano .Una volta arrivato li sono entrato in un piazzale enorme ho parcheggiato. Entrai in ufficio noto c'era una donna enorme che il viso mi era familiare ma li per li non ho focalizzato bene.IO;BUONGIORNO SONO VENTO A PRENDERMI IL TERGICRISTALLO .lei;SI un attimo che te lo faccio portare dal magazziniere ...mi guarda un po come se stesse facendomi i raggi x è mi dice ma sei ludovico il figlio di una mia vicina di casa di tanti anni fa ..io;si lei è natalie ....se non erro.lei;si sono cambiata vero?io;si lei;anche tu ti sei fatto un uomo bello d'altronde è passato tanto tempo che mi sono trasferita qui è tu ricordo eri piccolo birbante.Oltre a questo secondo me era passato tanto tempo da quando era stata con un uomo, che lei non potrebbe ricordare quando. Non ...
     esattamente giovane più di 55-56 anni, il suo vero problema era i cento30 chili o forse più da come la ricordavo che aveva guadagnato negli ultimi dieci anni.. Mentre imballata sul grasso, la sua vita sociale aveva preso una picchiata. Era stata una donna piuttosto attraente ricordandomela quando abitava accanto a me .Il suo appetito per gli alimenti ricchi l'aveva trasformata in una vacca grassa! I suoi seni erano roba da guinness, ma lo erano anche i fianchi e le gambe! Non c'erano troppi uomini che sarebbero interessati a una ragazza della sua dimensione.Girava voce in paese che il marito era fuggito in Germania con un'altra e che lei si sia abbandonata ,trascurata appunto.Consegnatomi il tergicristallo natalie mi lusingava di complimenti che ero un bel ragazzo.IO Mi misi a ridere e ha detto che alcuni di noi piacciono le donne più grandi.comunque grazie ....lei;che vuoi dire?io;natalie l'età nel letto non si vede sempre ridendo lei;ridendo stando al gioco mi chiede vuoi un caffe prima che vai io;ok.Vidi lei alzarsi diregendosi mi da una pacca sulla spalla dicendomi birbante verso la macchinetta del caffe era prorio enorme il culo grosso...gli occhi mi cadono nel monitor del suo pc .Ci prendiamoo il caffe è senza giri di parole gli dico se mi poteva dare il suo numero in caso telefonavo direttamente a lei visto che lavora li se mi serviva qualcosa lo chiedevo a lei senza riflettere tra l'altro mi ero dimenticato che avevo chiamato proprio io li ..lei mi dice eccoti il mio ...
«123»