1. Adorabili vacanze


    Data: 01/09/2017, Categorie: Orge, Autore: artemi plinsky, Fonte: EroticiRacconti

    dopo il volo aereo, finalmente siamo sulla navetta che ci porta verso il villaggio vacanze. È un posto che è frequentato da personaggi dello spettacolo televisivo, accompagnati da musicisti che frequentano la televisione e quindi, attira molti giovani . Coppie e singoli. La scorsa estate a me è andata appena appena bene, in quanto la mia occasione è stata una deliziosa mammina che era in vacanza con la piccola bambina e la madre la quale era quasi sempre dietro a figlia e nipotina. Quindi ho passato quella vacanza a cercare gli attimi buoni per imboscarsi. Dopo pranzo, la nonna che porta la bimba a fare il sonnellino mentre io e katy con la scusa del momento musica&caffe’ alla fine ci si riduceva a scopate veloci nei bagni del villaggio. diciamo che si, è stata una buona compagnia, ma è mancato il lato “ porco “ dell’avventura, tolta quella volta che è uscita dai bagni senza accorgersi che aveva uno schizzo di sborra tra i capelli e siamo andati poi a goderci lo spettacolo musicale.... quest’anno tocca a Valeria. Come sempre, torniamo nei posti ogni anno sia al mare che in montagna in modo che possiamo avere conoscenza dei posti dove andare con i nostri amanti. la stanza è con vista opposta al mare, immersa nel verde. a colazione, a pranzo ed a cena, tra un boccone e l’altro pianifichiamo quanto è possibile in quanto la variabile è elevatissima. come quella volta che in Kenya Valeria aprì la la porta del bungalow al ragazzo della concergerie e dovette però aprire la figa, ... la bocca ed il culo anche agli amici neri che il ragazzo fece entrare lasciando aperta la porta. Per fortuna successe il penultimo giorno di vacanza in quanto i tre ragazzi, dotati tutti di un cazzo dì dimensioni davvero grosse, presi dalla foga e golosità di mia moglie, ci misero molta forza nello scoparla fintanto che Valeria si trovó sia la figa ma soprattutto il buco del culo lacerati. soprattutto il culo... rimase un buco enorme e sanguinante tanto che non lo prese più in culo per qualche mese. quella vacanza mi diede molte soddisfazioni in quanto i vari cazzi che provó in tutti i modi, oltre ad essere enormi ( vedere i suoi buchi dilatarsi all’infinito, vederla fradicia di sudore e sborra, è stato entusiasmante) erano veri produttori industriali di sborra. come sempre per l’ultima scopata ci si lascia liberi. sia io che lei nell’ultima occasione, possiamo solo vedere il video che registriamo di nascosto e possiamo solo goderci lo spettacolo senza intervenire. quell’ultima volta, mi lasciarono la moglie sfinita e distrutta. distruzione fisica ( le lacerazioni) e distruzione mentale tanto che anche quando rientrammo a Milano per alcuni giorni,Valeria mi fece guardare una decina di volte il video addentrandosi nei dettagli che ricordava perfettamente. Il questa vacanza i tre cazzi gli hanno certamente scopato la figa, il culo e la bocca ma gli hanno scopato anche la mente.... credo che sia stata la più soddisfacente gang bang che si è goduta negli ultimi anni. ma di questa ...
«1234...7»