1. Avventura in Japan - Parte 3


    Data: 04/09/2018, Categorie: Voyeur, Autore: Maxxi6969, Fonte: EroticiRacconti

    Il giorno seguente Mio marito andò a visitare uno stabilimento di un nostro fornitore e Io dopo varie indagini chiedendo informazioni qua e la' riuscii a farmi dare un indirizzo di uno studio privato dove effettuano massaggi erotici alla fica . Avevo già visto questi massaggi su internet e li trovavo eccitanti dopo l esperienza thailandese toccò il massaggio japponese!!! Appena arrivai in studio mi offrirono del the' caldo e una ragazza mi fece accomodare in uno spogliatoio dove lasciai tutti i vestiti e mi misi un asciugamano avvolto in corpo , la ragazza mi fece accomodare sul lettino e mi chiese se ero disposta a farmi filmare con le telecamere ,avrei ricevuto un pagamento e il massaggio sarebbe stato gratuito , io non accettai , mi fece accomodare sul lettino mi mise a proprio agio e poi usci dalla camera ,entro' un uomo non giovanissimo e non bello corporatura robusta e grandi mani mi fece girare a pancia sotto e cominciò a spalmarmi di olio il corpo cominciando dall' alto spalle e schiena , poi mi tolse l asciugamano completamente e rimasi nuda,il massaggio alla schiena era molto rilassante poi si concentrò sulle mie chiappe allargandomi le gambe E cospargendomi di olio ano e fica , sentivo le sue mani possenti sulle mie chiappe le sue dita che toccavano ano e fica nel massaggio su e giù ero già bella eccitata , mi massaggio' tutti muscoli delle gambe e piedi, al che mi rilassai completamente cadendo in un leggero sonno...poi sentii le sue dita farsi largo nel mio ... buchetto prima uno poi due mi stava scopando nel culetto con le dita mentre il pollice mi trastullava il clitoride stavo godendo e lui continuava sempre di più , poi mi fece girare a pancia sopra mi mise un piccolo asciugamano sugli occhi e comincio a cospargermi il corpo e il seno con l olio ,poi sui capezzoli che strizzava piano piano facendomi bagnare ancora di più poi si diresse sul pube e massaggio' ai lati la mia figa, sentivo che si stava eccitando ,poi comincio a penetrarmi con le dita la fica con due e poi tre dita dilatandomela sempre di più mi fece venire cosi bene che riusci pure a squirtare mai successo prima d'ora. Dopodiché riprese il normale massaggio sulle gambe e i piedi che appoggio sui suoi pantaloni sentii il suo cazzo duro con il piede e mentre mi massaggiava il polpaccio io con il piede gli cominciai a massaggiare il cazzo , penso che lui aspettasse solo quel segnale per farsi avanti ,non disse una parola ,finito il massaggio alle gambe comincio a palparmi ancora i seni e i capezzoli allungati una mano e gli palpai il cazzo bello duro lui si slaccio i pantaloni lasciando libero il suo cazzo ,non era lungo ma aveva una grossa cappella e bello spesso in larghezza mi Tolsi dagli occhi l asciugamano e cominciai a spompinare quella grossa cappella mentre lui mi sgrillettava la fica poi prese un preservativo e mi scopo' a pecorina in fica lo sentivo bene mi riempiva bene la fichetta colma di umori poi me lo mise nel culetto e cominciò a pomparmi selvaggiamente con ...
«12»