1. In camper quattro


    Data: 17/09/2018, Categorie: Esibizionismo, Autore: Marito exib, Fonte: EroticiRacconti

    Congedato Marco restammo ancora un’oretta a prendere il sole nudi ,non volevo lasciare raffreddare la situazione e le chiesi come si sentisse dopo il gioco accaduto poco prima. Lei sembrava restia a parlarne ma le dissi che era stato stupendo da parte mia e volevo sapere anche la sua opinione a riguardo. Bene mi disse sarò sincera ma non ti devi incazzare o restare arrabbiato dopo tutto lo hai voluto tu, le feci tutte le rassicurazioni del caso giurandole tutta la mia complicità accorgendomi di essere nuovamente eccitato. Laura lo vide, si volto su un fianco e impugnandolo mi disse che Marco è stato bravissimo con le mani ,ma la scintilla che l’ha fatta esplodere è stata averlo in mano e segarlo mentre la masturbava e come scusandosi mi confessò, bellissimo cazzo più grande del tuo ,avrei voluto prenderlo in bocca ma non ho osato. Le fermai la mano perché stavo venendo di nuovo e diedi l’affondo decisivo “ci andresti a letto?” Tu sei sicuro e deciso? Mi disse. Io, si a questo punto si le risposi, pensaci bene perché poi non si torna indietro,la rassicurai di nuovo e mi disse , Marco mi piace molto , lo desidererei anche ora, io le dico ti è rimasta la voglia vero? Lei, si! Rientrati in campeggio, accaldati dalla giornata di sole ,dopo una bella doccia fresca ci spalmammo la crema nelle parti mai esposte finora e abbondantemente arrossate per poi rilassarci in veranda aspettando l’ora di cena.Il mio cervello era un turbinio di emozioni ,di paure e di eccitazione .Una punta di ... gelosia mi attanagliava lo stomaco, consapevole del fatto che stavo per concedere completamente mia moglie ad un’altro maschio ,con i rischi nel rapporto di coppia che avremmo potuto correre. Ho letto però parecchi racconti di situazioni analoghe,sfociate poi in rapporti rafforzati dalla routine di coppia,mi rallegrai aspettando con ansia ed ecitazione la serata. La mise di mia moglie la scegliemmo insieme,vestitino fantasia leggerissimo senza reggiseno,e mutandine ,quasi perizoma nere, l‘avrei voluta senza intimo ,ma non ne volle sapere,accontentan domi comunque indossando la cavigliera destra,segno di disponibilità da parte della moglie a concedersi, naturalmente solo alcuni ne conoscono il significato,ma la sera precedente ho notato altre signore indossarla e ho convinto mia moglie ad imitarle Finalmente arriviamo al ristorante,Marco ci accoglie ad un tavolo prenotato da lui,mi stringe la mano e bacia sulle guance Laura ,complimentandosi per la sua bellezza ,da vero gentiluomo. La cena prosegue amabilmente parlando di tutto senza menzionare il pomeriggio precedente,il locale è colmo di coppie,compagnie qualche trio,alcuni avranno notato sicuramente la nostra situazione,marito moglie e amico. Mi sento un pò a disagio per questo,ma presto ciò si tramuta in eccitazione,intuendo il pensiero di alcuni ,dando per scontato che l’amico si sia già scopato la moglie e il cornuto, (io) contento di esserlo. Laura si alza e ,scusandosi si avvia alla toilette,Marco e io restiamo soli al ...
«1234»