1. Pillole di erotismo - Brevi esperienze di una giovane coppia


    Data: 02/10/2018, Categorie: Autoerotismo, Etero, Sensazioni, Dominazione, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    Questa raccolta di racconti sarà diversa dalle nostre altre storie.Quando decidiamo di scrivere un racconto erotico cerchiamo di farci venire in mente qualche esperienza che sia stata completa. Insomma, un racconto che abbia molta polpa con una base “pre-erotica” che dia un setting alla situazione e poi la parte in cui si entra nel vivo del rapporto sessuale vero e proprio.Però, l’erotismo di una coppia non è fatto soltanto di queste esperienze rotonde e complete, ma anche di tutte quelle piccole storielle che sarebbero un po’ troppo scarne per essere scritte in un racconto a parte. Da qui la nostra idea pratica ed intrigante. Scrivere anche dei racconti in serie di tutte queste esperienze minori accumunate soltanto dalla carica erotica breve ma intensa.Le pillole di erotismo di una giovane coppiaQuesta è la premessa che varrà per tutto l’insieme dei racconti, per comodità ogni singolo racconto avrà un suo sottotitolo, la pillola che abbiamo scelto è stata “Una sveltina nel caldo di luglio”.Finalmente eravamo a casa. Eravamo stati in un centro commerciale per toglierci qualche sfizio con lo shopping. Per via di quel caldo pazzesco volevo approfittare dei saldi di luglio per comprare qualche vestitino leggero e corto, così io ed Alessio eravamo partiti in tarda mattinata, aria condizionata nella macchina parcheggiata al fresco, ed eravamo andati ad un centro commerciale ad una mezz’oretta di strada da casa mia. Avevamo trovato diverse cose, potevo ritenermi soddisfatta, ... Alessio non soltanto è un fidanzato paziente nello shopping, (molti ragazzi odiano accompagnare la propria fidanzata) ma gli piace molto farlo, dice che adora vestirmi e svestirmi come se fossi la sua bambola. Soddisfatti o no, saremmo dovuti partire poco dopo pranzo perché avevamo un impegno con alcun nostri amici. Quello a cui non eravamo preparati era il caldo che avremmo trovato in macchina una volta usciti fuori per ritornare a casa. Fuori erano quasi 40 gradi ed eravamo stati costretti a parcheggiare la macchina al sole. Quando entrammo, per quando fossimo vestiti leggeri, iniziammo a sudare molto. Vista la situazione, decidemmo di fermarci 5 minuti a casa mia per darci una rinfrescata veloce e cambiarci gli abiti intrisi di sudore; sarebbe stato poco decoroso presentarci a casa di gente in quelle condizioni.Non eravamo in ritardo, ma neanche avevamo tempo da perdere, così, prima ancora di entrare in casa, decidemmo di non perdere un istante e bere qualcosa di fresco per dissetarci, poi spogliarci completamente per andare in bagno a rinfrescarci e indossare qualcosa di pulito per poi uscire di nuovo e ripartire. Tutto in una decina di minuti.Appena entrati facemmo come stabilito; dopo una breve tappa davanti al frigorifero ci spostammo in bagno e con la naturalezza di una coppia ormai sessualmente matura, ci spogliamo di tutti i vestiti liberando i nostri giovani corpi. Osservando il mio corpo di ventiduenne davanti al grande specchio del bagno, potevo notare la mia pelle ...
«1234»