1. Il vizio segreto di una donna perbene


    Data: 07/10/2018, Categorie: Incesti, Orge, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

    *************************1)GIOCHI (MOLTO) SPORCHI*************************Non capita spesso che un volgare paparazzo venga convocato in gran segreto nella villa del candidato sindaco.Io sono solo un fotografo free-lance che campa scovando notiziole di gossip; sono curioso di sapere cosa vuole da me un personaggio così importante.Dopo aver passato i controlli dei bodyguard, vengo accompagnato di fronte al grande capo, che mi si fa incontro per stringermi la mano.- «Benvenuto, signor Righetti. Vorrei proporle un affare molto vantaggioso per entrambi, mi consenta!»Il tizio è piccolo, brutto, pelato, con un sorrisaccio falso che ispira una istintiva repulsione. E ha pure le mani sudate. Ma come si dice:pecunia non olet; mi conviene mettere da parte il mio disgusto e ascoltare ciò che vuole da me.- «Veniamo subito al dunque, Righetti. Come certamente saprà, fra pochi giorni ci saranno le elezioni del nuovo sindaco, e io sono uno dei due candidati. L'altro è la signora GIOVANNA PETRILLI.»- «Fin qui niente di nuovo, mister. Ma cosa c'entro io in tutto questo?»- «I sondaggi danno la mia rivale in leggero vantaggio. Per recuperare punti, mi sarebbe utile scoprire qualcosa su di lei per screditarla. Purtroppo la sua vita pubblica è impeccabile. Ho perciò bisogno di qualcuno che si intrufoli nella sua vita privata per scoprire se ha qualche scheletro nell'armadio. E lei, caro amico, comprenderà che per questo incarico non posso usare uomini del mio staff.»- «Capisco. Le serve un ... galoppino esterno che, se venisse scoperto, non possa essere riconducibile a lei. Però è una missione rischiosa; perché dovrei accettare?»Mi porge una busta.- «Qui ci sono 300 euro per la semplice assunzione dell'incarico. Se però nel corso dell'indagine riuscisse ad ottenere le prove che desidero, per lei ci sarà un premio di20.000 euro. Accetta?»MINCHIA SE ACCETTO! Con quella cifra, potrei pagare tutti i miei debiti e magari farmi anche un'attrezzatura tutta mia, senza più doverla noleggiare. (Bisogna ammettere che questi riccastri sanno trovare gli argomenti giusti per farci accantonare le nostre antipatie personali nei loro confronti.)- «Beninteso che se qualcosa dovesse andare storto il mio nome non verrà mai fuori, dico bene?», puntualizza lo gnometto.- «Naturalmente. Mi metto subito all'opera; la contatterò domani per informarla sui risultati della mia indagine.»Appena esco dalla sua villa, scopro che mi ha messo in tasca (chissà come e chissà quando) un volantino pubblicitario che invita a votare per lui. Subdolo fino al midollo.***********************************2)RITRATTO DI UNA DONNA VIRTUOSA***********************************Nelle ore successive svolgo un po' di ricerche per capire che tipi siano i due candidati a sindaco.Il mio obiettivo, la signora Giovanna Petrilli, pare integerrima: 42 anni, vedova, tre figli giovani, lavora in uno studio di architettura, va in chiesa, fa beneficenza, organizza eventi culturali, e il suo stato penale è immacolato; neanche una multa ...
«1234...8»