1. La prima notte di nozze a letto con mio fratello


    Data: 08/10/2018, Categorie: Incesti, Autore: Melarotta, Fonte: EroticiRacconti

    Glielo dicemmo subito io e lui che ci saremmo divisi solo dopo la prima notte di nozze! Quando erano arrivati i giorni dei preparativi per il matrimonio del mio fratello gemello, io misi ancora una volta le carte in tavola con la "sposina"! "Guarda che io e lui è come se fossimo una persona sola,un'anima in due ed i ns.corpi ci appartengono l'un l'altro! Lo lascerò andare distaccando il" cordone ombelicale" simbolico che ci ha unito da sempre solo "dopo" la ns.prima notte di nozze che lui passerà con me,nonostante la tua presenza!" "Se accetti questa condizione da noi concordata di comune accordo bene,altrimenti quella è la porta ed addio,"cocchina "! Io e lui siamo gemelli di nascita e spesso in casa ci scambiamo vestiti e ruoli,lui con la gonna ed io in giacca e cravatta! Abbiamo da poco raggiunto i ns.20 anni e sin da bambini nel catino riempito d'acqua tiepida abbiamo fatto sempre il bagno nudi assieme! Dal catino alla vasca,dalla doccia di casa a quella esterna su una spiaggia per nudisti! Io insapono lui,soffermandomi sempre di più sul suo pisello, mentre non so perché,ma mi scivola in continuazione la saponetta e devo chinarmi a 90 gradi sculettando un po' per raccoglierla,e non ci riesco mai al primo colpo,lasciando a lui tutto il tempo necessario per giocare col mio culetto! Comunque tornando alla faccenda che riguarderà la loro prima notte di nozze,visto che oramai siamo prossimi ho ribadito ad entrambi:" Ehi,ragazzuoli,niente scherzi,visto che avete deciso che la ... prima notte di nozze la passerete a casa ns.il primo amplesso dovrà necessariamente essere tra me e lui( ho aspettato tanto questo momento) poi se non è stanco,tocchera'alla sposina! Anche se sembrerà strano ho dimenticato un particolare importante cioè,nudi insieme spesso ma non abbiamo mai scopato,ripromettendoci che sarebbe avvenuto solo quella fatidica notte,e la sua prima femmina "devo"essere assolutamente io! Quando lo dissi a lei,la vidi storcere contemporaneamente bocca e naso( un tic nervoso,che brutta!)e deglutire come se le fosse andato qualcosa di traverso ( forse la mia imposizione)! Lui assiste' alla scena impassibile,perfettamente a conoscenza delle mie intenzioni! Ed arrivò quindi il gran giorno lei era raggiante,ma nei miei occhi brillava una strana luce di eccitazione,quella stessa luce che non vedevo l'ora si tramutasse da giorno a notte( la ns.notte)! Quella sera io e lei ci spogliammo insieme rimanendo solo con le mutandine,entrambe con le zinne al vento! Lui più pudico era ancora col suo vestito da sposo,si era tolto solo la giacca, e lasciai a lei "l'onore "di fargli un pompino( io conoscevo benissimo il suo sapore)! Al termine del quale,diedi una spinta a lui e lo feci sdraiare sul letto ancora a cazzo dritto!Poi con un balzo felino salii in groppa e praticamente mi sverginai da sola,ingoiandolo in un sol colpo dentro la mia fica! Un interminabile smorza- candela, spostandolo di tanto in tanto dalla fica al culo,fino a farlo sborrare nel mio ano! "Ora ...
«12»