1. Solo in casa 2


    Data: 11/10/2018, Categorie: Gay / Bisex, Autore: gere, Fonte: EroticiRacconti

    sono solo in casa ho lottato x giorni, non mi andava di fare la schiava avere un padrone mi vestivo da donna solo se mi si comandava erano giorni che non lo facevano mi erano di nuovo cresciuti i peli, ormai affamato e desideroso accesi il pc, e mi recai su skype e cercai il mio contatto.. era in linea,, aspettai alcuni minuti con la speranza che mi scriveva, ma nulla totale silenzio, presi coraggio e gli scrissi, lui subito mi rispose ci sei mancata esattamente 2 settimane e 4 giorni, dove eri? , io risposi sai, basta non dire nulla accendi la cam io accesi la cam ero in mutande, ma non mi feci vedere in volto, lui mi vidde le gambe mm sei eccitante anche con i peli, sei sempre la mia schiava? io non volevo rispondere, ma ero troppo eccitato mossi le dita quasi in modo autonomi gli risposi si, bene lui disse alzati subito tirati giù le mutande e apri bene le chiappe che voglio vedere il tuo delizioso buco, io feci subito così. mi voltai e dall altro lato era in linea con un suo amico entrammbi con il cazzo in tiro, lui mi dissi perchè ti sei voltato continua piegati di + aprilo bene io lo feci e sentivo dal microfono mmmmmmmm mmmmmmmm erano i 2 che si segavano ... guardando il mio buco allargato, adesso prendi una sedia e mrttiti in ginocchio e aprilo bene e così feci , dopo un pò mi dissero adesso prendi una scopa , nooooooo gridai una scopa che ci devo fare? devi infilartela nel culo una scopa ma è grande sarà dolorosa , ok prendila io la presi,, adesso inizia a baciarla e succhiarla io così feci , adesso prendi del sapone bagnala mentre facevo questo vedevo l amico che suggeriva qualcosa mi accorsi che non era bianco ma verdestro o meglio olivastro un super cazzo, ti piace vero lecca dalla cam mi disse l uomo verde ahhaha io gli feci vedere la lingua,, dopo mi ordinarono di sedermi sulla scopa piano piano mi sedetti nonostante che l avessi bagnata che dolore e di nuvo all immaggine dell mio viso dolorante i 2 vennero senza pietà--- mi disse il mi padrone adesso ricorda bene devi ubbidire domani veniamo a casa tua e fatti trovare depilata e vestita da donna,, dobbiamo spaccarti il culo a domani e chiuse skype,, lui abitava a pochi minuti da me , sapevo che sarbbe venuto io non mi sentivo pronto , a prendere un cazzo nel culo e poi di quelle dimensioni, e x giunta in 2,, mamma mia nello stesso tempo ero eccitatissimo, ma....
«1»