1. Tris indimenticabile


    Data: 18/10/2018, Categorie: Trans, Autore: Alemarc74, Fonte: EroticiRacconti

    Ho sempre avuto una certa curiosità verso i trans e una sera confidandolo alla mia amica Silvia , mi raccontò la sua esperienza con una di loro, mi disse che aveva goduto come non mai e che avrei dovuto provarne una se volevo togliermi la curiosità e mi consigliò un sito web dove cercare. E così feci, il giorno seguente durante la pausa pranzo feci un giro sul sito e scelsi tra le tante che c'erano quella con i lineamenti più femminili....Carola!! Una bella moretta con la carnagione ambrata , un bel paio di tette da terza generosa e due gambe lunghe che sostenevano un bel culetto Tondo e sodo e per finire un bel pisello che non dovrebbe essere meno di venti cm. La chiamo ma non risponde, dopo una ventina di minuti ricevo uno squillo... è lei , la richiamo e subito una voce abbastanza femminile mi saluta carinamente, dopo I soliti dettagli di rito ci diamo appuntamento per la sera stessa alle 20 al suo appartamento, mi dice di richiamare quando sono davanti al portone che mi apre. Riprendo il lavoro e trascorro il resto del pomeriggio con addosso un misto di curiosità e tensione che mi rende euforico. Torno a casa dal lavoro e per prima cosa mi faccio una bella doccia e nel frattempo decido cosa indossare , jeans, camicia e giubbetto di pelle vanno più che bene visto che siamo alla fine di marzo, esco di casa con un po' di anticipo per evitare contrattempi e non fare tardi , infatti alle 19:55 sono sotto il suo portone , una palazzina di cinque piani ben tenuta in una via ... molto tranquilla, chiamo mi risponde dicendomi di salire al quinto piano dove c'è solo la sua porta. Salgo arrivo al piano chiudo l'ascensore e come mi avvicino alla porta di casa mi apre lei in tutta la sua bellezza e devo dire che è anche meglio di come appariva in foto, indossa un baby-doll di cole nero trasparente che lascia intravedere il perizoma e un paio di scarpa con tacco vertiginoso che mettono in mostra due piedi curatissimi con smalto ugualmente nero. Mi invita ad entrare e mi saluta con un bacio sulla guancia, la casa è grande e ben arredata , la luce è calda e soffusa che rende l'ambiente molto soft, mentre mi fa strada verso la camera da letto si ferma in un'altra stanza dove c'è una sua amica, altra gran figa, con la quale condivide l'appartamento, qualche istante di conversazione e torna dicendomi che tra poco la sua amica andrà via per un appuntamento . La camera da letto dove siamo si trova un po' più avanti dell'altra ma sul lato opposto del corridoio quindi posso sbirciare la sua amica che si prepara dalla porta rimasta socchiusa e mi accorgo che anche lei ( come presumevo) è una trans!! Carola chiude la porta e si sdraia sul letto su un fianco mi invita a spogliarmi e mi chiede se è la prima volta che vado con una trans e cosa mi ha spinto a farlo, rispondo che è la prima volta e che l'esperienza fatta dalla mia amica mi ha spinto a questo incontro oltre alla mia curiosità ovviamente!! Mi dice che ho fatto bene a seguire il consiglio della mia amica e che ...
«123»