«1234...22»
  1. Ouverture

    18/09/2018: E’ domenica, fuori piove fortissimo. E’ un inverno anomalo, questo, sembra quasi un temporale primaverile…mi lascio coccolare dal tepore del letto, avvolta dalle coperte. Amo dormire vestita soltanto di una semplice tshirt,magari un po’ più lunga del normale.. nient’altro, nemmeno in pieno inverno.Non ho fretta di alzarmi, ho intenzione di dedicare tutta la giornata a me, finalmente…Bisogna sempre leggere racconto
    Categorie: Autoerotismo, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  2. L'istinto di Babe

    17/09/2018: Ciao Babe!Ho letto qualche tuo racconto. Molto eccitanti. Quello che non ti aspetteresti mai è il mio preferito.Mi piacerebbe conoscerti.Era iniziato tutto così. Con una mail "innocente".Ci eravamo conosciuti, ci eravamo piaciuti, co eravamo eccitati.Lui mi desiderava. Gli piaceva come scrivevo, come riuscivo ad eccitarlo anche solo via mail.A me piaceva lui, come riusciva a stimolarmi, come mi leggere racconto
    Categorie: Etero, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  3. Perdere il controllo dei sensi

    16/09/2018: Ci sono giorni particolari o precisi e specifici momenti d’un giorno di battaglia, nel luogo in cui qualsiasi e insignificante atto è troncato e viene irrevocabilmente perfino posticipato e respinto, giacché globalmente deve iniziare o purchessia circostanza deve recuperare e ripigliarsi. Vi siete mai trovati per caso a effettuare oppure nel cercare di compiere del sesso per mezzo del telefono leggere racconto
    Categorie: Autoerotismo, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  4. 173 - La giovane Vanessa, il dottore, la zia Elisabetta e.....

    09/09/2018: Dopo quella volta, Vanessa smise di venire in ufficio da me e probabilmente, cessò anche di frequentare le chat erotiche. Per la giovane ragazza, terminò anche il mese di vacanza nella nostra città e fece così ritorno a casa sua, per poter continuare gli studi presso la sua università.L’inverno, poco alla volta, lasciò il posto ai primi allegri e scintillanti giorni di primavera e le ragazze, per leggere racconto
    Categorie: Etero, Trio, Incesti, Orge, Dominazione, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  5. Ass[tin]enza

    06/09/2018: Una rara serata fresca, questa. Da doversi coprire con la leggera coperta che solitamente, nella calda stagione, è sempre ripiegata ai piedi del letto.Tornata a casa dopo la lunghissima ed estenuante giornata, ho a stento la forza di spogliarmi e mettermi sotto il getto tiepido della doccia, per far scivolare via le tensioni.Dalla finestra entra uno spiffero che mi raggiunge, provocandomi un leggere racconto
    Categorie: Etero, Autoerotismo, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  6. Paola, aspirante zoccola......preparati....

    06/09/2018: Sei lì…..in piedi nella camera d’albergo che abbiamo affittato…sei un po’ titubante perché non sai cosa aspettarti….hai voglia di trasgredire, di sesso sfrenato, ma la tua educazione di donna borghese ti frena, non sai cosa fare, lasci a me la prima mossa…….Sei ancora vestita, mi avvicino, ti sfioro i capelli con le dita, ti accarezzo le braccia, i fianchi, il sedere, ti sbottono piano la leggere racconto
    Categorie: Etero, Autoerotismo, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  7. Divento femmina a 40 anni

    04/09/2018: Da 15 anni sono sposata e nel guardare indietro negli anni posso dire di ritenermi soddisfatta. Da un po’ di tempo non nego di sentire piacere provocato dall’immaginare di essere toccata da una mano che ti accarezza casualmente o provocatoriamente la spalla, dagli sguardi di sconosciuti nei supermercati, le attenzioni particolari fatte da complimenti o velate allusioni dei colleghi di lavoro, le leggere racconto
    Categorie: Etero, Trio, Saffico, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  8. La pompa di benzina

    03/09/2018: Due settimane, in auto, tra Bosnia e Serbia. Come ho potuto essere tanto stupida da farmi convincere? Potevo godermi lunghe giornate di relax alle terme, invece niente. Ostelli spartani, cittadine rurali e noia.“Sarà interessante! E saremo noi due soli, dove nessuno ci conosce…”Ecco come mi hai convinta! Stupida io che ti ho creduto. Tu pensi solo a guidare ed ammirare paesaggi, scattando una leggere racconto
    Categorie: Autoerotismo, Etero, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  9. LA FEMMINA ALFA, CAPOBRANCO DEL MIO BRANCO DI LUPE

    03/09/2018: Mi stendo su di lei. Una decisione improvvisa anche se...Si dibatte, ma non me ne frega niente, non sono mai stato tanto eccitato. Il cazzo mi sembra una clava, mi fa quasi male, non perdo tempo con preliminari, la testa del cazzo punta sul buco del sedere che voglio sverginare e premo. Non cede. Nonostante sia ben legata quasi mi scavalca. Ci riprovo e questa volta...non senza difficoltà entro leggere racconto
    Categorie: Etero, Dominazione, Autoerotismo, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  10. Ancora non volevi ammetterlo a te stessa, ma a te piaceva così...

    02/09/2018: Mi chiedi di sparecchiare, io ritengo sia il minimo che possa fare, ti accontento.. Una volta finito mi dirigo verso la tua camera e la scena che vedo mi lascia allibito... Sei a quattro zampe sul tuo letto col tuo fantastico culetto in bella vista.. Ma quello che mi lascia ancora piu stupito è vedere che, appoggiata su un gomito, con l'altra mano ti stai masturbando furiosamente.. Goccioli umori leggere racconto
    Categorie: Autoerotismo, Etero, Dominazione, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

«1234...22»