«1234...167»
  1. Il tarlo della gelosia

    24/05/2018: Quel pomeriggio, Federico non faceva altro che girare nervosamente per la sua stanza. Si era ripromesso di mettere un po’ d’ordine tra le scartoffie che affollavano la scrivania e le mensole ma, in diversi minuti di inconcludente lavoro, l’unico risultato che aveva ottenuto era stato quello di consumare le suole delle scarpe. Non riusciva leggere racconto
    Categorie: etero, Autore: iprimipassi, Fonte: EroticiRacconti
  2. Regalo fortuito

    24/05/2018: Dopo tante peripezie in conclusione ero presso il luogo del decollo, tenuto conto che l’aeroplano della linea della Qantas Airways era già pronto sulla pista, giacché il viaggio che m’attendeva era alquanto particolareggiato, per il fatto che non avevo mai affrontato così innumerevoli ore di volo, malgrado ciò di che cosa dovevo coscienziosamente angustiarmi? E poi, avere un’opportunità, un leggere racconto
    Categorie: Etero, Trio, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  3. l'amico di mio figlio

    24/05/2018: Salve a tutti, mi chiamo Alessia ed ho 19 anni. Sono alta circa 1 metro e 70 con fisico magro e slanciato e sono bionda con occhi scuri... insomma credo di essere una bella ragazza :P e vi scrivo per raccontarvi la mia esperienza di qualche settimana fa che ha lasciato un segno indelebile nella mia vita (ed anche da un altra parte).Era una mattinata di fine Agosto e poiché faceva molto caldo leggere racconto
    Categorie: Etero, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  4. 6. Dopo mezzanotte - Katia, Luna e Thomas

    24/05/2018: Ultimo dell'anno.Il capo ha approfittato della viglia di Natale per testare la scaletta degli avvenimenti della "serata da non sbagliare" dell'inverno. Io e Ana veniamo convocati nel primo pomeriggio dell'ultimo dell'anno per il briefing.-Ana, allora, abbiamo da accogliere una band, una animazione, le due acrobate dell'altra volta e gireranno quattro hostess con tre cambi di costume. Chiudiamo e leggere racconto
    Categorie: Etero, Orge, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  5. Il gondoliere

    23/05/2018: La città di Venezia, incomparabile, straordinaria e unica nel suo genere è molto allettante e suggestiva nel mese d’aprile, presumo però ancora di più lo sia nei mesi invernali quand’è avvolta totalmente dalla nebbia che le dona un’incantevole e un’innegabile cornice regalandole un fascino esclusivo e irresistibile, questa però è una mia personale idea, giacché lo so e lo capisco molto bene, leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  6. Anime dannate 20 destinazione paradiso

    23/05/2018: Sono passate settimane dall'inizio del rapporto con Patrizia, lei, nelfrattempo , ha fatto pace con il suo ragazzo.Le novità sono presso che finite.Il seguito logico della storia sarebbe stato portarla a rapporti estremi tipobondage o altre situazioni tipo trio, scambio di coppie, schiavitù sessuale!Nei miei pensieri iniziali, molte di queste fantasie, erano passate libere.La sto guardando dal leggere racconto
    Categorie: Etero, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  7. Amore e calore sconfinato

    23/05/2018: Quell’uomo t’educò insegnandoti per bene, avviandoti sennonché ad amare, indottrinandoti e influenzandoti nel migliore dei modi, eppure tu eri bambina prima di lui, perché credevi nelle favole, confidavi nelle leggende e dubitavi avendo delle riserve nella realtà in quanto erano ben distinte, poi in modo inatteso arrivò lui, il conquistatore, il seduttore delle altre. Tu lo vedevi e non ci pensavi leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  8. Digione

    23/05/2018: .Me ne stavo lì, appoggiato a una colonna, la sigaretta in bocca, il cappello abbassato sugli occhi, e quando arrivavano a portata di voce, io mollavo uno scaracchio e su il cappello. Nemmeno mi curavo d’aprir bocca e d’augurare buongiorno o buonasera. Sottovoce dicevo: “In culo, Jack!” e basta così.Era passata una settimana e mi sembrava d’esser lì da tutta la vita. Era come un incubo del cazzo leggere racconto
    Categorie: Etero, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  9. Esultanza e gioia nel danno

    23/05/2018: Conoscerla, essere in relazione e in seguito frequentarla per me fu certamente un caso, per l’origine d’un incidente d’auto di poco conto. In quell’occasione civilmente ed educatamente discutemmo della dinamica e delle colpe di ciascuno di noi, in ultimo ci scambiammo i numeri di telefono per accordarci sulle denunce e sulle segnalazioni da compiere. Due giorni dopo c’incontrammo presso la sua leggere racconto
    Categorie: Etero, Sensazioni, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  10. In ospedale

    23/05/2018: Dopo aver finito gli studi in infermieristica, decisi di sfidare me stessa e mi trasferii a Londra. Passato qualche mese a lavorare come camerierafinalmente riuscii a trovare un posto in un ospedale in periferia. Lavoravo al Prontosoccorso, all' A&E come dicono loro, nel loro meraviglioso accento. Quell'accento che mi ha sempre eccitato. Ogni volta che sento un uomo inglese parlare mi paralizzo e leggere racconto
    Categorie: Etero, Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

«1234...167»