1. Albatros e Aurora.

    30/11/2017: Ho sempre pensato che il destino riservi ad ognuno di noi la sua parte da interpretare nella vita, la vita che io vedo come una commedia da mettere in scena, tutti noi attori, tutti protagonisti... ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ Lui... è certamente predatore, oltre ad averne il physique du ròle, ne ha l'egocentrismo sfrenato, l'egoismo assoluto, la leggere racconto
    Categorie: etero Autore: Tibet, Fonte: EroticiRacconti
  2. Il proibito con la collega

    29/11/2017: A distanza di 2 uffici dal mio, verso la fine del corridoio, lavorava Pamela, una ragazza in carne e che, a prima vista, non attirava molte attenzioni. Nota di sicuro impatto era comunque il suo prosperoso seno, una sesta almeno, i capelli lunghi biondi e gli occhi azzurri, che spiccavano su un viso dolce e non troppo paffuto, leggermente più piccolo per un corpo sinuoso di 1.70 circa.Pam, così leggere racconto
    Categorie: Etero Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  3. Elisa, Nicole, il medico e il sesso a casa

    29/11/2017: In uno dei giorni successivi Nicole ebbe dei dolori ad un fianco. Parlando con la figlia disse che avrebbe aspettato pensando ad una infreddatura. Invece il dolore aumentò, così lei disse, e preferì andare dal medico prima che il dolore aumentasse e la rendesse insofferente.Ero felice di accompagnare mia madre dal medico. La speranza era di vederla nuda tra le mani di del medico in una situazione leggere racconto
    Categorie: Etero Incesti Saffico Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  4. Slancio e veemenza

    29/11/2017: Se Dio vuole dopo lunghi sforzi sarò presto in spiaggia. Era da tanto tempo che non venivo qua, eppure la sensazione è sempre la stessa, perché qui ritrovo sempre quel piccolo sentiero di sabbia bianca fra i pini marittimi profumati, in fondo quel mare così azzurro e trasparente che sembra una piscina. In questi giorni di giugno poi è in concreto un deserto, giacché rende questo posto un paradiso leggere racconto
    Categorie: Etero Sensazioni Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  5. La pausa caffè

    29/11/2017: Facciamo la pausa caffè assieme ormai da tre anni, tutte le mattine alle undici, minuto più minuto meno, salvo ferie o imprevisti vari.; è un modo come un altro per interrompere il flusso dei pensieri lavorativi distraendo un attimo la mente con chiacchiere di ogni tipo, per la mag​gior parte frivole e di scarso impegno mentale, ciò che leggere racconto
    Categorie: etero Autore: Tenkara, Fonte: EroticiRacconti
  6. Lettera ad un'amica perduta

    29/11/2017: Sono ormai due anni che non ho più tue notizie, non una traccia, non una singola parola. L'ho deciso io, nell'egoistico tentativo di salvare la mia vita apparente, il mio quotidiano, e tu lo hai rispettato senza battere ciglio, pur con tutto il dolore che son sicuro di averti provocato distruggendo in un attimo un mondo solo nostro che ci leggere racconto
    Categorie: etero Autore: Tenkara, Fonte: EroticiRacconti
  7. Senza via di scampo

    29/11/2017: Esiste un serpente, nell'Africa sub-sahariana, noto per la sua pericolosità. Un predatore spietato. Gli basta un minimo, fugace contatto per iniettare il suo veleno nel corpo di un essere umano, un solo istante per uccidere un uomo nel giro di pochi minuti. L'unica è stargli alla larga. Sperare di non incrociare il suo percorso, evitarlo, leggere racconto
    Categorie: etero Autore: iprimipassi, Fonte: EroticiRacconti
  8. Il calore di una sera

    29/11/2017: Il calore di una seraSono accaldata dal troppo sole preso in spiaggia oggi pomeriggio.Trenta tre gradi con la sabbia che bruciava.Dopo la doccia mi guardo allo specchio,arrossata, ho tutta la pelle che brucia, le creme non hanno sortito il loro effetto.Ho voglia di uscire, Marco(mio marito) mi raggiungerà domani e il mio piccolo lo bada il servizio baby sitter dell'albergo.Sono inquieta, il troppo leggere racconto
    Categorie: Etero Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  9. Preferisco risollevarmi

    29/11/2017: Il treno passa veloce spostando l’aria, recapitando e sorreggendo i ricordi, dal momento che è passato un battito d’ali dalla tua partenza e già avverto un peso allo stomaco che blocca i miei passi. Io t’ho lasciato salire quegli scalini di ferro di quel treno regionale senza fermarti, eppure avrei voluto enunciarti numerosissime cose, una grande quantità di pensieri confusi e incerti, tante leggere racconto
    Categorie: Etero Sensazioni Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu
  10. appena sposata

    28/11/2017: Si era sposata da circa tre di anni, ma dopo il primo anno era cominciata la lunga notte. All’inizio suo marito era gentile e premuroso, e lei ne era innamorata, ed anche a letto le cose andavano bene.Poi la ditta dove il marito faceva il commercialista aveva chiuso, e Antonio si era ritrovato in cassa integrazione. I primi tempi aveva cercato un nuovo lavoro, ma commercialisti se ne trovavano leggere racconto
    Categorie: Etero Autore: Anonimo, Fonte: RaccontiMilu

«12...307308309...365»